Crea sito

Le cheesecake

 

CHEESECAKE AI TRE CIOCCOLATI

Ingredienti per la base:

150 g di biscotti al cacao

60 g di burro

 

Per lo strato al cioccolato bianco:

60 g di cioccolato bianco

20 ml di panna

 

Per la crema al cioccolato al latte:

125 g di Philadelphia

125 ml di panna da montare

70 g di cioccolato al latte

Un cucchiaino di zucchero a velo

Un foglio di gelatina (2 grammi)

Un cucchiaio di latte

 

Per la crema al cioccolato fondente:

125 g di Philadelphia

125 ml di panna da montare

70 g di cioccolato fondente

Due cucchiaini di cacao amaro

Due cucchiai di zucchero a velo

Un foglio di gelatina (2 grammi)

Un cucchiaio di latte

 

Pasta di mandorle per le decorazioni

 

Prepara la base tritando finemente i biscotti e amalgamandoli col burro fuso. Versa il composto sul fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 15 cm foderato con carta forno e compattalo bene col dorso di un cucchiaio. Metti in frigo per 10 minuti. Fai fondere a bagno maria il cioccolato bianco insieme alla panna e distribuiscilo sul fondo di biscotti, rimetti in frigo.  Nel frattempo prepara la crema al cioccolato al latte, fai fondere il cioccolato a bagno maria e amalgamalo con le fruste elettriche al Philadelphia, poi aggiungi la panna precedentemente montata e il foglio di gelatina prima tenuto a mollo in acqua fredda per 5 minuti e poi fatto sciogliere nel latte caldo, amalgama bene e versa sul fondo di biscotti e cioccolato bianco, livella e metti in freezer. Prepara ora la crema al cioccolato fondente amalgamando il Philadelphia al cioccolato fuso, il cacao, lo zucchero e aggiungendo alla fine la panna montata e il foglio di gelatina trattato nello stesso modo della crema precedente. Versa il composto sullo strato di crema al cioccolato al latte, livella bene, decora con formine di pasta di mandorle e metti in freezer per un paio d’ore o in frigo per 4-5 ore.  Togli dallo stampo, metti in un piatto da portata e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLA RICOTTA E CREMA DI NOCCIOLE

Ingredienti per la base:

150 g di frollini alla panna

60 g di burro

 

Per la crema di ricotta:

150 g di ricotta

100 ml di panna montata

30 g di zucchero a velo

Un cucchiaino di estratto di vaniglia

3 g di gelatina in fogli

 

Per la crema alle nocciole:

150 g di Philadelphia

100 g di crema spalmabile alle nocciole

100 ml di panna montata

3 g di gelatina in fogli

 

Per decorare:

panna montata e gocce di cioccolato fondente q.b.

 

Prepara la base sbriciolando i biscotti e amalgamandoli con il burro fuso. Metti il composto ottenuto sul fondo, foderato con carata forno, di uno stampo a cerniera col diametro di 15 cm, livella bene compattando col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo prepara le creme:  amalgama con le fruste elettriche la ricotta, lo zucchero e la vaniglia, poi unisci la panna montata e rimescola delicatamente, infine aggiungi la gelatina, precedentemente messa a bagno in acqua fredda per 5 minuti, strizzata e sciolta in un cucchiaio di latte caldo e amalgama bene. Versa la crema sul fondo di biscotti, livella bene e metti in frigo. Prepara la crema alle nocciole amalgamando con le fruste elettriche il Philadelphia e la crema spalmabile, poi unisci delicatamente la panna montata e infine la gelatina preparata come per la crema di ricotta. Versa il composto sopra lo strato di crema di ricotta, livella bene e metti in freezer per circa due ore. Togli dallo stampo, metti nel piatto da portata e decora a piacere, io l’ho fatto con ciuffetti di panna montata zuccherata e gocce di cioccolato fondente. Metti in frigo fino al momento di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL DULCE DE LECHE E FRAGOLE

 

Ingredienti per la base:

160 g di frollini al cacao e panna

 50 g di burro

Ingredienti per la crema al dulce de leche:

300 g di  philadelphia

100 ml di panna montata

200 g di dulce de leche

Un foglio di gelatina

un cucchiaio di latte

Ingredienti per la crema alle fragole:

150 g di Philadelphia

3 cucchiai di marmellata di fragole

100 ml di panna montata

Mezzo foglio di gelatina

Un cucchiaio di latte

Sbriciola i biscotti  e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera col diametro di 17 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il Philadelphia  e il dulce de leche, aggiungi uno dei fogli di gelatina messi prima a bagno e ben strizzato, poi sciolto nel cucchiaio di latte caldo, amalgama e unisci delicatamente la  panna montata per non farla smontare, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versa la crema sul fondo di biscotti, livella e metti in frigo. In un’altra ciotola mescola con le fruste  elettriche il Philadelphia  con la marmellata,  aggiungi il mezzo foglio di gelatina rimasto, ben strizzato e sciolto in un cucchiaio di latte caldo,  amalgamando bene, poi  unisci delicatamente la  panna montata per non farla smontare, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versa il composto sullo strato di crema al dulce de leche, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore, oppure in freezer per almeno un’ora. Prima di servire decora a piacere con ciuffetti di panna montata zuccherata a piacere.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA FREDDA “CIOCCOLATO ASSOLUTO”

Ingredienti:

Per la base:

180 g di biscotti al cioccolato

60 g di burro

 

Per la crema:

300 g di philadelphia

160 g di cioccolato fondente

100 g di zucchero a velo

100 ml di panna da montare

 

Per la copertura:

50 ml di panna

125 g di cioccolato fondente

 

Prepara la base tritando finemente i biscotti e amalgamandoli con il burro fuso,  versa il composto sul fondo, rivestito di carta forno, di uno stampo a cerniera col diametro di 17 cm e pressalo bene col dorso di un cucchiaio in modo da creare uno strato di spessore uniforme. Metti lo stampo in frigo per mezz’ora. Nel frattempo prepara la crema amalgamando lo zucchero a velo al Philadelphia, poi aggiungi il cioccolato fuso a bagnomaria  e infine la panna montata. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo. Fai sciogliere a bagnomaria il cioccolato per la copertura insieme alla panna, versa il composto ottenuto sulla torta, livella e metti in frigo per dieci minuti. Decora a piacere, rimetti in frigo per un paio d’ore, togli dallo stampo e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

MINI CHEESECAKE ALLA STRACCIATELLA

Ingredienti per uno stampo da 14 cm:

100 g di frollini al cacao e 100 g di frollini alle mandorle

75 g di burro

350 g di ricotta

300 ml di panna da montare

4 cucchiai colmi di zucchero a velo

60 g di gocce di cioccolato fondente

 

Trita finemente i biscotti e amalgamali col burro fuso. Fodera con carta forno il fondo di uno stampo a cerniera col diametro di 14 cm e disponi sul fondo la metà del composto schiacciando bene col dorso di un cucchiaio. Metti in frigo per una ventina di minuti e nel frattempo prepara la crema montando la panna con la ricotta e lo zucchero, alla fina aggiungi le gocce di cioccolato e amalgama delicatamente con una spatola, versa il composto sul fondo di biscotti, livella bene e spargi sulla superficie il restante composto di biscotti. Metti in freezer per qualche ora, togli il dolce dallo stampo e tienilo fuori dal frigo per un quarto d’ora-20 minuti prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL MANGO

Ingredienti:

180 g di biscotti “digestive”

60 g di burro fuso

 

Per la crema:

250 g di formaggio tipo philadelphia

un mango

60 g di zucchero a velo

180 ml di panna da montare

8 g di gelatina in fogli

 

Per la copertura:

un mango

un cucchiaio di zucchero a velo

20 ml di acqua

3 g di gelatina in fogli

 

Per preparare la base, trita i biscotti e mescolali al burro fuso,  versa il composto sul fondo, ricoperto di carta forno, di uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm. Compatta bene col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo, per la crema, metti la gelatina a bagno in acqua fredda;  a parte con le fruste elettriche monta la panna, amalgama al formaggio lo zucchero e il mango  frullato, poi unisci la panna e la gelatina (che avrai strizzato dall’acqua e sciolto in poca panna riscaldata), continuando a frullare con le fruste. Versa  la crema sul fondo di biscotti livellando bene. Metti in freezer per almeno mezz’ora.  Prepara la copertura  frullando la polpa del secondo mango e amalgamandola allo zucchero e alla gelatina (messa prima a bagno, strizzata e sciolta in 20 ml di acqua calda). Fai intiepidire e versa il composto sulla crema, livellando bene. Rimetti in freezer per un paio d’ore, togli il dolce dallo stampo e mettilo in frigo. Decora a piacere e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALL’ANANAS

Per la base:

    250 gr di biscotti “digestive”

    90 gr di burro

Per la crema:

    450 ml di panna fresca

    2 cucchiai di zucchero a velo

    500 gr di yogurt all’ananas

    8 gr di gelatina in fogli

    5 fette di ananas sciroppato

Per decorare:

    fette di ananas q.b.

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 24 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Monta la panna con lo zucchero a velo e unisci lo yogurt amalgamando bene.  Metti in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, scalda in un pentolino  4 cucchiai di sciroppo di ananas, toglilo dal fuoco, strizza bene la gelatina e aggiungila al liquido caldo, rimescolando finchè la gelatina si scioglie completamente.  Aggiungi la gelatina, sciolta e filtrata con un colino, alla crema di panna e yogurt, sempre amalgamando bene, e infine unisci anche le fette di ananas tagliate a piccoli pezzi.  Disponi lungo il bordo della teglia 4 fette di ananas tagliate a metà e versa la crema nella tortiera sul fondo di biscotti, livellando la superficie con un cucchiaio. Decora anche la superficie con altre fette di ananas e metti in frigo per almeno 4 ore, oppure in freezer per due ore. Sforma la cheesecake e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE RICOTTA E PISTACCHIO

Ingredienti per la base:

150 g di biscotti tipo digestive

70 g di burro fuso

 

Ingredienti per la crema al pistacchio:

150 g di formaggio tipo philadelphia

200 ml di panna da montare

200 g di crema di pistacchi

3 g di gelatina in fogli

 

Ingredienti per la crema di ricotta:

250 g di ricotta

200 ml di panna da montare

50 g di zucchero a velo

3 g di gelatina in fogli

 

Granella di pistacchi per decorare

 

Trita finemente i biscotti, unisci il burro e amalgama; versa il composto in uno stampo a cerniera col diametro di 20 cm e il fondo foderato con carta forno, livellalo e pressalo con un cucchiaio o un batticarne. Metti in frigo per una mezz’ora. In una terrina monta con le fruste il formaggio insieme alla crema di pistacchi, aggiungi la panna montata amalgamando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla, poi aggiungi la gelatina che hai fatto fondere in poca panna dopo averla tenuta a bagno 10 minuti in acqua fredda, amalgama e versa la crema sulla base di biscotti livellando bene, poi metti in freezer per un quarto d’ora. Nel frattempo prepara la crema di ricotta, amalgamando la ricotta, lo zucchero e la panna montata, con la stessa modalità della crema al pistacchio, aggiungi la gelatina fusa, amalgama e versa sulla crema al pistacchio, livella bene e metti in frigo a rassodare per qualche ora. Sforma, decora a piacere con la granella di pistacchi e tieni in frigo fino al momento di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLA FRUTTA SECCA CARAMELLATA

Ingredienti per la base:

150 g di biscotti al cacao

 70 g di burro

Per la crema:

250 g di  ricotta

250 ml di panna

2 cucchiaini di zucchero a velo

3 fogli di gelatina

un cucchiaio di latte

65 g di mandorle

25 g di pistacchi

20 g di arachidi non salate

60 g di zucchero

30 ml di acqua

Metti le mandorle, i pistacchi, le arachidi, lo zucchero e l’acqua in una padella antiaderente e fai cuocere a fiamma bassa rimescolando fin quando lo zucchero è totalmente fuso ed assume un colore dorato, avvolgendo bene la frutta secca. Versa su un foglio di carta forno e fai raffreddare evitando che i semi si attacchino tra loro. Sbriciola i biscotti e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 18-20 cm, con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Amalgama con le fruste elettriche la panna, la ricotta e lo zucchero a velo, aggiungi metà della frutta secca caramellata in parte tritata grossolanamente e in parte più fine e amalgama bene.  Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il tutto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo per dieci minuti, poi spargi sulla superficie l’altra metà della frutta secca tritata e rimetti in frigo a solidificare ancora per almeno 3-4 ore. Prima di servire decora a piacere.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALL’ANGURIA

Ingredienti per la base:

230 g di frollini al limone

due cucchiaini di succo di limone

80 g di burro

 

Per la crema:

250 g di ricotta

110 g di  philadelphia

250 ml di panna

Un cucchiaio colmo di yogurt greco

200 g di polpa di anguria frullata

90 g di zucchero a velo

60 g di gocce di cioccolato

12 g di gelatina in fogli

Due cucchiai di latte

 

Per la gelatina di copertura:

300 ml di succo di anguria filtrato

Il succo di mezzo limone

Un cucchiaio e mezzo di amido di mais

40 g di zucchero

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso e il succo di limone. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 26 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste elettriche il philadelphia con la ricotta, lo yogurt, lo zucchero  e l’anguria privata dei semi e frullata,  poi aggiungi la panna,  montata a parte, amalgamandola con una spatola con delicatezza per non smontarla. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con i due cucchiai di latte che avrai fatto riscaldare, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Unisci anche le gocce di cioccolato e versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in freezer a solidificare per un’ora, poi trasferisci in frigo. Prepara la gelatina sciogliendo nel succo di anguria e limone lo zucchero e l’amido e portandolo a cottura a fiamma bassa rimescolando in continuazione. Non appena il composto comincia ad addensarsi toglierlo dal fuoco, fare intiepidire e versare sulla superficie del dolce livellando bene. Decorare a piacere e fare solidificare in frigo per almeno 5-6 ore prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE FRAGOLE E LIMONE

Ingredienti:

250 g di biscotti “digestive”

100 g di burro fuso

Due cucchiaini di succo di limone

Per la crema:

500 g di mascarpone

220 ml di panna

200 g di fragole

120 di zucchero a velo

4 fogli e mezzo di gelatina in fogli

Il succo di un limone e la buccia grattugiata di mezzo limone

 Per la copertura:

60 g di fragole

40 g di zucchero

100 ml di acqua

Un foglio di gelatina

 

Cioccolatini per decorare

 

Per preparare la base, trita i biscotti e mescolali al burro fuso e al succo di limone, versa il composto sul fondo, ricoperto di carta forno, di uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm. Compatta bene col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo, per la crema, a parte con le fruste elettriche amalgama il mascarpone alla panna, poi dividila in due parti uguali, alla prima aggiungi 80 g di zucchero e le fragole frullate, poi unisci  2 fogli e mezzo di gelatina (che avrai messo a bagno in acqua fredda per 5 minuti, strizzato dall’acqua e sciolto in due cucchiai di latte caldo), continuando a frullare con le fruste. Versa il composto sulla base di biscotti, livella bene e metti in freezer. Nel frattempo aggiungi alla seconda metà di crema il succo, la buccia di limone e 40 g di zucchero, amalgama bene e unisci 2 fogli di gelatina con lo stesso procedimento usato per la crema alle fragole. Versa il composto sulla crema alle fragole, livella bene e rimetti in freezer per due ore. Prepara la gelatina di copertura frullando le fragole e cuocendole con l’acqua e lo zucchero per un quarto d’ora, aggiungi poi il foglio di gelatina prima ammollato in acqua fredda, fallo sciogliere bene, fai intiepidire e  versa sulla crema che sarà ormai solida. Decora a piacere, rimetti in frigo per un’ora per fare solidificare anche la copertura di fragole e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE STRACCIATELLA

Ingredienti per la base:

200 g di biscotti di cereali al cacao

80 g di burro

 

Ingredienti per la crema:

220 g di  philadelphia

250 g di mascarpone

200 g di ricotta

100 g di cioccolato bianco

2 cucchiai di zucchero al velo

4 g di gelatina in fogli

un cucchiaio di latte

40 g di gocce di cioccolato fondente

Sbriciola i biscotti e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 18-20 cm, con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Fai fondere a bagnomaria il cioccolato. In una ciotola mescola con le fruste elettriche il philadelphia, il mascarpone, la ricotta e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, poi unisci il cioccolato fuso intiepidito e amalgama bene. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 5 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando. Aggiungi adesso le gocce di cioccolato, mescola delicatamente e versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore. Prima di servire decora a piacere.

Perfette d'estate, per la loro freschezza....fantastiche anche in inverno, se hai voglia di tanta cremosità, le cheesecake sono sempre gradite....qui ne trovi per tutti i gusti...

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL LEMON CURD

Per la base:

    200 gr di biscotti “digestive”

    90 gr di burro

    Il succo di mezzo limone

Per la crema:

    150 gr di lemon curd

    200 gr di philadelphia

    2 cucchiai di zucchero a velo

    250 gr di panna fresca

    4 gr di gelatina

Per decorare:

    50 gr di lemon curd

    50 g di philadelphia

    1 cucchiaino di zucchero a velo

    1 buccia intera di limone

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso e il succo di limone. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 18 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Monta la panna con lo zucchero a velo, lasciandola piuttosto morbida. Metti in ammollo la gelatina in acqua fredda, versa il formaggio spalmabile in una ciotola con 100 g. di lemon curd e sbattili bene bene con una frusta, rendendoli lisci e cremosi. Scalda in un pentolino i rimanenti 50 g. di lemon curd, toglilo dal fuoco, strizza bene la gelatina e aggiungila alla crema di limone calda, sbattendo bene con la frusta per scioglierla.  Aggiungi il composto di gelatina e lemon curd alla crema di formaggio, sempre mescolando. Adesso con una spatola aggiungi alla crema anche la panna, in più riprese, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.  Versa la crema nella tortiera sul fondo di biscotti, livellando la superficie con un cucchiaio. Metti in frigo per almeno 4 ore, o è addirittura preferibile prepararla il giorno prima dell’utilizzo. Sforma la cheesecake e decorala a piacere prima di servirla. Io ho preparato una crema mescolando lemon curd, philadelphia e zucchero a velo e ho decorato con la sac a poche su cui ho montato il beccuccio a stella piccolo, inoltre con la buccia di un limone non trattato ho creato una rosa.

N.B. Il lemon curd è una crema di origine anglosassone, che si trova già pronta o che si può preparare a casa, utilizzando una delle tante ricette che si trovano sul web.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AI DUE CIOCCOLATI E CAFFE’

 

Ingredienti per la base:

  200 g di biscotti al cacao

  90 g di burro

Ingredienti per le creme:

    60 g di cioccolato fondente

    200 g di Philadelphia Classico

    50 g di mascarpone

    2 g di gelatina in fogli

    80 ml di panna

    20 g di zucchero a velo

    60 g di cioccolato al latte

    200 g di Philadelphia

    50 g di mascarpone

    10 g di zucchero a velo

    2 g di gelatina in fogli

    80 ml di panna fresca

    200 g di Philadelphia

    50 g di mascarpone

    3 g di gelatina in fogli

    80 ml di panna

    40 g di zucchero a velo

    Una tazzina di caffè ristretto e un cucchiaino di caffè solubile

 

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 18 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Prepara la crema al cioccolato fondente: metti in ammollo la gelatina in acqua fredda. Fondi il cioccolato a bagnomaria, aggiungilo al philadelphia, allo zucchero e al mascarpone e amalgama bene. Riscalda la panna e aggiungi la gelatina ben strizzata, falla sciogliere e uniscila alla crema, amalgama e versa sul fondo di biscotti, livella e metti in freezer. Nel frattempo prepara la crema al cioccolato al latte, con la stessa procedura della precedente e versala sulla crema al cioccolato fondente, livella e rimetti in freezer. Prepara adesso la crema al caffè: sciogli il caffè solubile nella tazzina di caffè ristretto e aggiungilo al philadelphia, allo zucchero e al mascarpone, amalgama bene. Riscalda la panna, aggiungi la gelatina ben strizzata, falla sciogliere e uniscila alla crema, amalgama e versa sullo strato al cioccolato al latte, rimetti la teglia in frigo e falla rassodare per almeno quattro ore. Togli dallo stampo, decora a piacere e rimetti in frigo fino al momento di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL LIMONE E CILIEGIE

Ingredienti per la base:

230 g di biscotti digestive

due cucchiaini di succo di limone

90 g di burro

 

Per la crema:

300 g di  philadelphia

220 ml di panna

125 g di yogurt al limone

80 ml di latte condensato zuccherato

Il succo e la buccia grattugiata di un limone non trattato

8 g di gelatina in fogli

Due cucchiai di latte

150 g di ciliegie

 

Per la copertura:

30 gr. di amido di mais

100 g di zucchero

il succo e la buccia grattugiata di un limone

120 ml. di acqua

20 g di burro

 

Per la decorazione:

un limone non trattato

qualche ciliegia

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso e due cucchiaini di limone. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 24-26 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Nel frattempo lava le ciliegie e dividine otto a metà, disponendole a intervalli regolari lungo il bordo della teglia, le altre tagliale a piccoli pezzi. In una ciotola mescola con le fruste elettriche il philadelphia con lo yogurt,  il succo e la buccia grattugiata del limone e il latte condensato, poi aggiungi la panna e monta il tutto. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con i due cucchiai di latte che avrai fatto riscaldare, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. A questo punto unisci anche le ciliegi a pezzetti e amalgamale alla crema. Versa il composto sulla base di biscotti, stando attento a non fare cadere le ciliegie disposte lungo il bordo, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore, meglio per tutta la notte. Prepara la gelatina di limone: metti l'acqua, il burro, lo zucchero, il succo e la buccia grattugiata del limone e l'amido di mais in un pentolino a fuoco basso, cuoci rimescolando fin quando ottieni una gelatina, fai raffreddare, distribuiscila sul  dolce, decora con fettine di limone e ciliegie e rimetti in frigo per qualche ora prima di servirla.

Qui puoi vedere la particolare disposizione delle ciliegie lungo il bordo...

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL LIMONE 2

Ingredienti per la base:

230 g di biscotti al riso croccante

due cucchiaini di succo di limone

65 g di burro

 

Per la crema:

220 g di  philadelphia

300 ml di panna

150 g di yogurt al limone

50 g di zucchero a velo

Il succo e la buccia grattugiata di un limone non trattato

8 g di gelatina in fogli

Due cucchiai di latte

 

Per la decorazione:

un limone non trattato

50 g di cioccolato bianco

Fai fondere il burro. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso e i cucchiaini di succo di limone. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 24 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste elettriche il philadelphia con lo yogurt, il succo e la buccia grattugiata del limone e lo zucchero a velo, poi aggiungi la panna e monta il tutto. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con i due cucchiai di latte  che avrai fatto riscaldare, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore, meglio per tutta la notte. Taglia il limone a fette sottili e decora a piacere, fai fondere il cioccolato e con una siringa fai dei ghirigori sulla superficie secondo la tua fantasia; tieni in frigo per almeno  mezz’ora prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE 2

Ingredienti:

120 g di biscotti “digestive”

45 g di burro fuso

Il succo di mezzo limone

Per la crema:

120 g di formaggio tipo philadelphia

100 g di fragole

4 cucchiai di zucchero a velo

200 ml di panna da montare

125 g di yogurt alla vaniglia

3 fogli di gelatina in fogli

 

Per la copertura:

75 g di fragole

10 g di amido di mais

10 g di burro

25 g di zucchero

40 ml di acqua

Qualche fragola per decorare

 

Per preparare la base, trita i biscotti e mescolali al burro fuso e al succo di limone, versa il composto sul fondo, ricoperto di carta forno, di uno stampo a cerniera del diametro di 16 cm. Compatta bene col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo, per la crema, metti la gelatina a bagno in acqua fredda, a parte con le fruste elettriche amalgama il formaggio allo yogurt, la panna, (di cui avrai messo da parte 3 cucchiai) lo zucchero e le fragole frullate, unisci  la gelatina (che avrai strizzato dall’acqua e sciolto nella panna messa da parte e riscaldata), continuando a frullare con le fruste. Taglia 5 fragole a quarti e disponile a cerchio lungo il bordo della teglia sul composto di biscotti, versa poi la crema livellando bene. Metti in freezer per un’ora e poi in frigo. Per decorare taglia le fragole, frullale con l’acqua, aggiungi l’amido, il burro e lo zucchero e fai cuocere brevemente a fiamma bassa mescolando con le fruste a mano per evitare che si formino grumi. Quando si addensa un po’ fai intiepidire e versa sulla crema che sarà ormai solida. Decora a piacere, rimetti in frigo per un’ora per fare solidificare anche la copertura di fragole e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

MINI CHEESECAKE FRAGOLA E PISTACCHIO

 

Ingredienti per la base:

65 g di biscotti ai cereali

15 g di mandorle caramellate

30 g di burro

 

Per la crema:

250 g di formaggio tipo philadelphia

150 g di yogurt bianco dolce

2 cucchiai di latte

2 fogli di gelatina

100 g di crema di pistacchi

50 g di marmellata di fragole

1 cucchiaino di zucchero a velo

 

Trita i biscotti e le mandorle nel mixer e mescolali con il burro fuso; metti il composto ottenuto sul fondo di uno stampo rettangolare  foderato con pellicola per alimenti, pressalo col dorso di un cucchiaio e  metti lo stampo in frigo. Metti la gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti. In una ciotola amalgama il formaggio spalmabile allo yogurt. Strizza la gelatina e scioglila in due cucchiai di latte caldo, poi uniscila al composto, mescolando bene. Dividi il composto in due parti, ad una aggiungi la crema di pistacchio, all’altra la marmellata e lo zucchero a velo, amalgama e versa alternativamente i due composti sulla base di biscotti al centro dello stampo, a cucchiaiate. Alla fine con uno stecchino partendo dal centro disegna dei raggi sulla crema.  Metti in frigo per 3-4 ore prima di servire, dopo aver decorato a piacere.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL MANDARINO

Ingredienti per la base:

135 g di biscotti tipo Digestive

la scorza di un mandarino non trattato

70 g di burro

 

Per la crema:

220 g di  philadelphia

250 ml di panna

50 g di zucchero a velo

Il succo di tre mandarini

La buccia grattugiata di un mandarino non trattato

4 g di gelatina in fogli

 

Per la copertura:

200 ml di succo di mandarini

La buccia grattugiata di un mandarino non trattato

40 g di zucchero

20 g di maizena

20 g di burro

Fai fondere il burro tenendoci in infusione per qualche minuto la scorza del mandarino. Sbriciola i biscotti e mescolali con il burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 16 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste elettriche il philadelphia con il succo dei mandarini, la buccia grattugiata e lo zucchero a velo, poi aggiungi la panna, dopo averne messo da parte due cucchiai, e monta il tutto. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con la panna che avevi messa da parte e che avrai fatto riscaldare, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore, meglio per tutta la notte. Prepara la gelatina di copertura facendo cuocere, finchè diventa denso ma ancora fluido, il succo del mandarino con la buccia grattugiata, lo zucchero, la maizena e il burro, fai intiepidire e versa sulla superficie della cheesecake. Decora a piacere e tieni in frigo per almeno altre 2-3 ore prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

MINI CHEESECAKE AL GIANDUIA
 

Ingredienti per la base:

60 g di biscotti ai cereali

60 g di biscotti al cacao

20 g di nocciole
40 g di burro
 

Ingredienti per la crema:

100 g di cioccolato gianduia

50 g di cioccolato fondente
250 g di mascarpone
150 g di yogurt bianco

20 g di zucchero a velo
30 g di gocce di cioccolato

10 g di granella di nocciole
6 g di gelatina in fogli 
 

Trita i biscotti nel mixer insieme alle nocciole, poi amalgama il trito al burro fuso. Disponi il composto sul fondo di uno stampo a cerniera col diametro di 12 cm e compatta bene col dorso di un cucchiaio. Poni in frigo per mezz’ora. Nel frattempo prepara la crema.
Sciogli i due cioccolati in una ciotola a bagnomaria, fai intiepidire, aggiungi il mascarpone, lo yogurt e lo zucchero a velo e lavora il composto con le fruste elettriche.  
Aggiungi la gelatina in fogli (che avrai fatto prima ammorbidire in acqua fredda e poi sciogliere in 2 cucchiai di latte molto caldo) e mescola ancora con le fruste. Unisci le gocce di cioccolato e la granella di nocciole, mescola delicatamente e versa la crema nello stampo con la base di biscotti, riponi la cheesecake in frigo per almeno 4 ore, sformala, decora a piacere e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AGLI AGRUMI, ZENZERO E CIOCCOLATO

Ingredienti:

100 g di biscotti tipo Digestive

50 g di amaretti

50 g di frollini al cioccolato

Un cucchiaino di scorzette d’arancia

70 g di burro

300g di  philadelphia

150 ml di panna

200 g di yogurt greco

250 g di marmellata d’arancia, limone e zenzero

Mezzo cucchiaino di zenzero in polvere

8 g di gelatina in fogli

un cucchiaio di latte

Per la copertura:

150 g di cioccolato fondente

100 ml di latte

20 g di burro

Sbriciola i biscotti e mescolali con le scorzette e il burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 18-20 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il philadelphia, la panna, lo yogurt e la marmellata, fino ad ottenere un composto omogeneo. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore. Trita adesso il cioccolato, aggiungi gli altri ingredienti e cuoci per 5 min.  in un pentolino  a fiamma bassa, rimescolando in continuazione, fin quando si addensa come una crema pasticcera fluida. Versa la crema sulla cheesecake e rimetti in frigo per un paio d’ore.  Decora a piacere e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALL’ARANCIA

Ingredienti:

170 g di biscotti tipo Digestive

50 g di oreo

Un cucchiaino di scorzette d’arancia

70 g di burro

250g di  philadelphia

250 ml di panna

250 g di yogurt greco

250 g di marmellata d’arancia

3 cucchiai di zucchero a velo

8 g di gelatina in fogli

un cucchiaio di latte

Sbriciola i biscotti e mescolali con le scorzette e il burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 18-20 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il philadelphia, la panna, lo yogurt, la marmellata e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore. Decora a piacere e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AI  FICHI

Ingredienti:

150 g di biscotti tipo Digestive

50 g di oreo

20 g di noci

 70 g di burro

220g di  philadelphia

200 ml di panna

150 g di marmellata di fichi

30 ml di sciroppo di limone

Il succo di un limone

250 g di mascarpone

8 g di gelatina in fogli

un cucchiaio di latte

Sbriciola i biscotti insieme alle noci e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera del diametro di 18-20 cm con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il philadelphia, la panna, la marmellata, lo sciroppo di limone e il succo del limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore. Decora a piacere e servi.

N.B.: Per la marmellata di fichi e lo sciroppo di limoni vedi alla pagina “Il Bimby”.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL CIOCCOLATO AL LATTE

Ingredienti per la base:
230 g di biscotti secchi tipo digestive
30 g di mandorle
100 g di burro
20 g di gocce di cioccolato fondente

Per la crema:
200 g di cioccolato al latte
450 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 ml di panna fresca
150 g di yogurt alla vaniglia
30 g di zucchero aromatizzato all’arancia
30 g di gocce di cioccolato
8 g di gelatina in fogli (4 fogli)

Trita i biscotti nel mixer insieme alle mandorle, unisci il burro fuso e le gocce di cioccolato fondente. Disponi il composto sul fondo di uno stampo a cerniera col diametro di 26 cm e compatta bene col dorso di un cucchiaio. Poni in frigo per mezzora. Nel frattempo prepara la crema.
Sciogli il cioccolato al latte in un pentolino a bagnomaria. A parte prepara la crema lavorando con le fruste il philadelphia insieme allo zucchero, lo yogurt e la panna, poi unisci il cioccolato fuso intiepidito e in ultimo le gocce di cioccolato. Aggiungi la gelatina in fogli (che avrai fatto prima ammorbidire in acqua fredda e poi sciogliere in 2 cucchiai di latte molto caldo) e mescola ancora delicatamente. Versa la crema nello stampo con la base di biscotti e riponi la cheesecake in frigo per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte. Prepara la salsa al cioccolato cuocendo per 5 minuti in un pentolino il cioccolato fondente fuso nel latte al quale è stato aggiunto il burro. Versa la salsa intiepidita sulla cheesecake, rimetti in frigo per farla solidificare, decora a piacere,  sforma e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

Il dripping è una tecnica pittorica che consiste nel lasciare sgocciolare il colore sulla tela distesa per terra da un contenitore bucherellato o schizzarlo direttamente con le mani mediante l'uso di bastoni o pennelli…..

 

DRIPPING CHOCOCHEESECAKE

Ingredienti per la base:
250 g di biscotti tipo digestive
80 g di burro
1 cucchiaio di granella di nocciola

Per la crema:
250 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 ml di panna da montare
250 g di ricotta
40 g di zucchero a velo
100 g di cioccolato gianduia
80 g di cioccolato fondente
40 g di cioccolato al latte
4 fogli di gelatina (8 grammi)
Latte q.b.

Trita finemente i biscotti con la granella di nocciole, aggiungi il burro fuso e amalgama bene. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 24-26 cm,  con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Metti a bagno 2 fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, strizzala bene, scioglila con il latte caldo e falla intiepidire. In una ciotola capiente amalgama con le fruste il formaggio, la ricotta,  la panna e 20 g di zucchero, dividi il composto ottenuto in due parti uguali e aggiungi il cioccolato gianduia fuso a bagnomaria e  la gelatina  amalgamando bene, versa  la crema sulla base di biscotti, livella bene e metti in frigo per 1 ora. Trascorso questo tempo metti a bagno in acqua fredda gli altri due fogli di gelatina e scioglili come hai fatto per i precedenti, fai fondere il cioccolato fondente e quello al latte insieme e aggiungili alla seconda metà della crema, aggiungi anche la gelatina e lo zucchero rimanente e amalgama bene. Togli dal frigo la cheesecake,  versa  la crema sopra quella al gianduia, livella bene e metti in frigo per 4-5 ore. Decora a piacere prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AGLI AMARETTI

Ingredienti per la base:
125 g di biscotti ai cereali
100 g di amaretti
80 g di burro

Per la crema:
200 g di formaggio tipo philadelphia
250 ml di panna
250 g di mascarpone
50 ml + 2 cucchiai di latte
4 cucchiai di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
3 fogli di gelatina
60 g di gocce di cioccolato fondente

Trita i biscotti e gli amaretti nel mixer e mescolali con il burro fuso; metti il composto ottenuto sul fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 18-20 cm foderato con un disco di carta da forno, pressalo col dorso di un cucchiaio e  metti lo stampo in frigo.
In una ciotola  mescola il formaggio spalmabile, il mascarpone, la vanillina e lo zucchero a velo, poi aggiungi i 50 ml di latte e la panna e continua a montare con le fruste.
Metti la gelatina a bagno in acqua fredda, scioglila in due cucchiai di latte caldo e amalgamala al composto. Infine aggiungi le gocce di cioccolato e mescola bene.
Versa la crema sulla base di biscotto e livella la superficie, decora a piacere e poni in frigo per 3-4 ore prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AI DUE CIOCCOLATI ALL’ ARANCIA

Ingredienti per la base:
180 g di biscotti tipo digestive
50 g di cioccolato fondente
80 g di burro
2 cucchiaini di scorza d’arancia tritata

Per la crema:
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 ml di panna da montare
125 g di yogurt alla vaniglia
250 g di ricotta
30 g di zucchero aromatizzato all’arancia
100 g di cioccolato al latte
100 g di cioccolato fondente
4 fogli di gelatina (8 grammi)
Latte q.b.

Trita finemente i biscotti col cioccolato, aggiungi il burro fuso e la scorza d’arancia e amalgama bene. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 18-20 cm,  con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, strizzala bene, scioglila con il latte caldo e falla intiepidire. In una ciotola capiente amalgama con le fruste il formaggio, la ricotta, lo yogurt, la panna e 20 g di zucchero, aggiungi ora la gelatina  amalgamando bene. Dividi il composto ottenuto in due parti uguali e aggiungi ad una il cioccolato al latte precedentemente fuso a bagnomaria, all’altra il cioccolato fondente fuso con lo stesso procedimento e lo zucchero restante. Versa ora la crema al cioccolato al latte sulla base di biscotti, livella bene e metti in frigo per 1 ora. Togli dal frigo, versa ora la crema al cioccolato fondente, livella bene e metti in frigo per 4-5 ore. Decora a piacere prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE CHANTILLY

Ingredienti:
160 g di biscotti tipo Digestive
60 g di burro
Qualche goccia di limone
100 g di  philadelphia
250 ml di panna
4  fogli di gelatina
un cucchiaio di latte
3 cucchiai colmi di zucchero a velo

Per la crema pasticcera:
2 tuorli
250 ml di latte
La buccia di un limone
50 g di zucchero
15 g di maizena

Sbriciola i biscotti  e mescolali al burro fuso e le gocce di limone. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 18-20 cm,  con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Monta la panna e mettila in frigo. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il philadelphia con lo zucchero a velo. In un pentolino fai sciogliere lo zucchero, precedentemente ridotto al velo insieme alla buccia del limone, nel latte, aggiungi la maizena e i tuorli e fai cuocere a fiamma bassa rimescolando con una frusta a mano per non fare formare grumi. Quando la crema si addensa spegni, fai raffreddare e aggiungila al philadelphia, amalgama bene . Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Adesso incorpora al composto la panna con movimenti dal basso verso l’alto per non farla smontare, usando una spatola. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in freezer per un’ora e poi in frigo a solidificare ancora per 3-4 ore. Prima di servire decora a piacere.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLE  MANDORLE

Ingredienti:
150 g di biscotti tipo Digestive
60 g di burro
220 g di  philadelphia
250 ml di panna
125 ml di yogurt alla vaniglia
4  fogli di gelatina
un cucchiaio di latte
175 g di mandorle
100 g di zucchero
60 g di gocce di cioccolato fondente
Mezza fialetta di aroma di mandorle amare

Per il croccante:
50 g di mandorle a filetti
60 g di zucchero
1 cucchiaio d’acqua
Qualche goccia di limone

Metti gli ingredienti del croccante, tranne le mandorle, in un pentolino con il fondo spesso, fai cuocere a fiamma molto bassa senza rimescolare fin quando lo zucchero è totalmente fuso ed assume un colore dorato. Spegni, aggiungi le mandorle, rimescola velocemente per amalgamare e versa su un foglio di carta forno, ricopri con altra carta forno e stendi il composto sottilmente col matterello, fai raffreddare e taglia a pezzettini il croccante ottenuto. Sbriciola i biscotti  e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera, del diametro di 18-20 cm,  con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. Amalgama con le fruste elettriche la panna,  il philadelphia e lo yogurt, aggiungi l’aroma di mandorle amare e le mandorle ridotte a farina nel mixer insieme allo zucchero.  Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Adesso incorpora al composto, usando una spatola, le gocce di cioccolato e i pezzetti di croccante,  versa il tutto sulla base di biscotti, livella e metti in freezer per un’ora e poi in frigo a solidificare ancora per 3-4 ore. Prima di servire decora a piacere.

....guardate la golosità in sezione....

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE CIOCCOFRAGOLE

150 g di biscotti “digestive”
50 g di burro fuso
40 g di cioccolato fondente

Per la crema:
220 g di formaggio tipo philadelphia
100 g di marmellata di fragole
200 ml di panna da montare
125 g di yogurt alla stracciatella
1 bustina di vanillina
20 g di gocce di cioccolato fondente
4 fogli di gelatina in fogli

Per decorare:
50 g di fragole
Il succo di un’arancia
1 cucchiaino di maizena
1 cucchiaino di zucchero a velo

Per preparare la base, trita i biscotti, poi grossolanamente anche il cioccolato e mescolali al burro fuso, versa il composto sul fondo, ricoperto di carta forno, di uno stampo a cerniera del diametro di 18-20 cm. Compatta bene col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo, per la crema, metti la gelatina a bagno in acqua fredda, a parte con le fruste elettriche amalgama il formaggio allo yogurt, la panna e la marmellata, unisci la vanillina e la gelatina (che avrai strizzato dall’acqua e sciolto in poco latte caldo e fatto intiepidire), continuando a frullare con le fruste. In ultimo aggiungi le gocce di cioccolato e versa il composto sulla base di biscotti, livellando bene. Metti in freezer per un’ora e poi in frigo. Per decorare taglia le fragole e mettile nel succo d’arancia, frullale, aggiungi la maizena e lo zucchero e fai cuocere brevemente  a fiamma bassa mescolando con le fruste a mano per evitare che si formino grumi. Quando si addensa un po’ fai intiepidire e versa sulla crema che sarà ormai solida. Rimetti in frigo per fare solidificare anche la copertura di fragole, decora a piacere e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE CIOCCOARANCIA

150 g di biscotti “digestive”
60 g di burro fuso
40 g di cioccolato fondente

Per la crema:
220 g di formaggio tipo philadelphia
100 g di marmellata di arance
250 g di mascarpone
125 g di yogurt agli agrumi
1 cucchiaio di zucchero a velo aromatizzato all’arancia
1 bustina di vanillina
20 g di gocce di cioccolato fondente
4 fogli di gelatina in fogli

Per decorare:
Il succo di un’arancia
Il succo di mezzo limone
2 cucchiaini di maizena
4 cucchiaini di zucchero a velo

Per preparare la base, trita i biscotti, poi grossolanamente anche il cioccolato e mescolali al burro fuso, versa il composto sul fondo, ricoperto di carta forno, di uno stampo a cerniera del diametro di 18-20 cm. Compatta bene col dorso di un cucchiaio e metti in frigo. Nel frattempo, per la crema, metti la gelatina a bagno in acqua fredda, a parte con le fruste elettriche amalgama il formaggio allo yogurt, il mascarpone, lo zucchero e la marmellata, unisci la vanillina e la gelatina (che avrai strizzato dall’acqua e sciolto in poco latte caldo e fatto intiepidire), continuando a frullare con le fruste. In ultimo aggiungi le gocce di cioccolato e versa il composto sulla base di biscotti, livellando bene. Metti in freezer per un’ora e poi in frigo. Per decorare unisci il succo d’arancia a quello del mezzo limone,  aggiungi la maizena e lo zucchero e fai cuocere brevemente  a fiamma bassa mescolando con le fruste a mano per evitare che si formino grumi. Quando si addensa un po’ fai intiepidire e versa sulla crema che sarà ormai solida. Rimetti in frigo per fare solidificare anche la copertura, decora a piacere e servi.

 ESCAPE='HTML'

La più classica delle cheesecake, dolci molto amati dai miei cari...

CHEESE CAKE AL LIMONE

Per la base:
400 gr. di biscotti tritati  e 100 gr. di burro

La farcitura:
500ml di panna fresca
2 cucchiaini di zucchero a velo

Per la crema al limone:
50 gr. di amido di mais
100 gr. di zucchero
250 gr. di acqua
il succo di un limone
la buccia grattugiata di 1 limone e 12 g di gelatina in fogli 

Per la copertura:
25 gr. di amido di mais
3 cucchiai abbondanti di zucchero
100ml. di succo di limone
150ml. di acqua
buccia grattugiata di 2 limoni.

Trita i biscotti, unisci il burro sciolto e metti in una tortiera a cerniera, compattando bene col dorso di un cucchiaio, poi metti in frigo per mezzora.
Prepara la crema al limone, mettendo in un tegame (sul fornello a fuoco basso) il succo di un limone e la sua buccia grattugiata, l'acqua, lo zucchero ed infine l'amido di mais, girando  lentamente per non far fare i grumi.
Quando la crema è pronta aggiungi la gelatina precedentemente messa in ammollo in acqua fredda, strizzata bene e sciolta in poco latte caldo, amalgamando bene.
Monta la panna con 2 cucchiaini di zucchero a velo e unisci alla crema delicatamente.
Adagia il tutto sopra la base precedentemente fatta, livella bene e metti in frigo.
A questo punto prepara la copertura.
Metti l'acqua, lo zucchero, il succo del limone , la buccia grattugiata di 2 limoni  e l'amido di mais in un pentolino a fuoco basso, cuoci rimescolando fin quando ottieni una gelatina, fai raffreddare, distribuiscila sul  dolce, decora a piacere e rimetti in frigo per qualche ora prima di servirla.

 

 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

Ingredienti
300 g di formaggio fresco tipo Philadelphia, 2 dl di panna fresca, 300 g di fragole, 10 g di gelatina in fogli, 200 g di biscotti tipo digestive, 80 g di burro, 100 g di zucchero, 2 cucchiai di latte.

Trita nel mixer i biscotti, unisci il burro sciolto e mescola fino ad ottenere un composto omogeneo. Compatta il composto di biscotti,  aiutandoti col dorso di un cucchiaio, sul fondo di uno stampo a cerniera rivestito di carta forno e trasferisci lo stampo in frigo.
Ammorbidisci la gelatina in acqua fredda. Lava le fragole, asciugale, elimina il picciolo e frullale con lo zucchero.
Scola la gelatina, strizzala e scioglila in un pentolino con due cucchiai di latte molto caldo.
Lavora il formaggio fresco per ammorbidirlo, amalgamalo con la purea di fragole e la gelatina sciolta e filtrata attraverso un colino. Monta la panna  e mescolala con delicatezza alla crema di fragole. Versa il composto nello stampo, lascia rapprendere il dolce per almeno 4 ore in frigo, sformalo e servi decorando a piacere.
 

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
400 g di biscotti secchi
125 g di burro
30 g di cioccolato fondente
500 g di philadelphia
200 g di panna fresca
150 g di cioccolato fondente
80 g di zucchero a velo
50 g di gocce di cioccolato
12 g di gelatina in fogli

Trita i biscotti nel mixer insieme al burro fuso e a 30 g. di cioccolato fondente. Disponi il composto sul fondo di uno stampo a cerniera col diametro di 24 cm e compatta bene col dorso di un cucchiaio. Poni in frigo per mezzora. Nel frattempo prepara la crema.
Sciogli il cioccolato in un pentolino a bagnomaria. A parte monta la panna.
Prepara la crema al formaggio lavorando il philadelphia insieme allo zucchero e al cioccolato fuso intiepidito. Una volta ottenuta la crema aggiungi la panna montata e le gocce di cioccolato,lasciandone una manciata a parte per le decorazioni della cheesecake. Aggiungi la gelatina in fogli (che avrai fatto prima ammorbidire in acqua fredda e poi sciogliere in 2 cucchiai di latte molto caldo), mescola ancora delicatamente con un cucchiaio di legno. Metti la crema nello stampo con la base di biscotti e decora con le gocce di cioccolato messe appositamente da parte, riponi la cheesecake al cioccolato in frigo per almeno 4 ore, sforma e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AGLI AGRUMI

Ingredienti
200 g di biscotti ai cereali
100 g di burro
250 g di Philadelphia e 250 g di ricotta
100 ml di latte
80 g di zucchero
20 g di maizena
2 uova
1 arancia
1 limone
1 pizzico di sale
1 arancia a dadini
1 cucchiaio di liquore all'arancia, scaglie di cioccolato

Sciogli il burro in un pentolino, trita i biscotti nel mixer e mescolali al burro e qualche goccia di succo di limone. Compatta il composto sul fondo ed i bordi di uno stampo a cerniera di 22 centimetri di diametro e mettilo per 30 minuti in frigo.
Lavora bene il Philadelphia e la ricotta con lo zucchero, i tuorli, la farina, il latte e le scorze grattugiate di un limone e di un'arancia: mescolali con una frusta fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Monta a neve gli albumi con un pizzico di sale, amalgamali al composto precedente e versa il tutto nello stampo preparato.
Cuoci la cheesecake in forno preriscaldato a 170 °C per circa 60 minuti e lasciala raffreddare. Ponila in frigorifero per almeno 4 ore e poi servila fredda, guarnendola con arancia pelata al vivo, tagliata a dadini e saltata in padella per pochi minuti con due cucchiaini di zucchero e un cucchiaio di liquore all'arancia e con scaglie di cioccolato.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL CAFFÈ

Ingredienti:
300 gr di biscotti tipo Digestive
100 gr di burro
70 g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di caffè in polvere
500 gr di philadelphia
5 fogli di gelatina
250 ml di panna montata zuccherata
2 tazzine di caffè ristrettissimo bollente
150 gr di zucchero a velo

Frulla i biscotti insieme al cioccolato fondente, aggiungi il burro fuso e il caffè in polvere e amalgama bene; usando la carta forno, fodera uno stampo a cerniera di 24/26 cm, versa nello stampo il composto di biscotti, livellalo e pressalo bene, aiutandoti col dorso di un cucchiaio. Riponi lo stampo in frigo per almeno 30 minuti. Prepara il caffè ristretto; metti in ammollo, per 10 minuti, i fogli di gelatina in acqua fredda e amalgama benissimo il philadelphia unito allo zucchero a velo. Sciogli i fogli di gelatina nel caffè ancora ben caldo, uniscilo al philadelphia e amalgama; unisci la panna montata al philadelphia e amalgama ancora, molto delicatamente. Versa la crema sul fondo di biscotti precedentemente preparato, livellala e riponila in frigo per almeno 3-4 ore. Decora a piacere e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL PISTACCHIO

Per la base:
250 g di biscotti tipo digestive
75 g di granella di pistacchio
70 g di burro

Per la crema:
500 g di formaggio tipo philadelphia
200 g  di yogurt bianco dolce
200 g di panna da montare
8 g di gelatina in fogli
100 g  di granella di pistacchi
2 cucchiai  di zucchero a velo
Cioccolato fondente grattugiato q.b.

Trita finemente i biscotti secchi e mettili in una terrina insieme alla granella di pistacchi; unisci il burro e amalgama il tutto; versa il composto in uno stampo a cerniera con il fondo foderato con carta forno, livellalo e pressalo col dorso di un cucchiaio. Metti in frigo per  mezzora.
Metti i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti; strizzali e mettili in un pentolino con poco latte e, a fiamma molto bassa, sciogli la gelatina. Una volta sciolta, togli il pentolino dal fuoco e lascia appena intiepidire la gelatina.
Nel frattempo, in una terrina capiente monta con le fruste  il formaggio unito allo zucchero a velo, la panna, lo yogurt e la granella di pistacchio, aggiungi la gelatina fusa, sempre sbattendo il composto. Versa la crema nello stampo con il fondo di biscotti tritati e livellane la superficie.
Riponi la cheesecake  in frigo per almeno 3 ore.
Al momento di servirla, estraila dal frigo, sformala e decorala a piacere.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE AL DULCE DE LECHE

Ingredienti:
300g di biscotti tipo Digestive
80 g di burro
250g di  philadelphia
250 ml di panna
200 g di dulce de leche
10 g di gelatina in fogli
un cucchiaio di latte

Sbriciola i biscotti  e mescolali al burro fuso. Rivesti il fondo di una teglia a cerniera con della carta da forno, versa all’interno il composto di biscotti e pressalo con il dorso di un cucchiaio, formando la base della torta. Lascia riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola mescola con le fruste  elettriche il philadelphia, la panna e il dulce de leche fino ad ottenere un composto omogeneo. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scioglila con il latte caldo, fai intiepidire e aggiungila alla crema amalgamando bene. Versa il composto sulla base di biscotti, livella e metti in frigo a solidificare per 3-4 ore. Prima di servire decora a piacere col dulce de leche.

N.B.: Per il "dulce de leche" leggi la ricetta degli "Alfajores" nella pagina dedicata ai biscotti.

 ESCAPE='HTML'

 

CHEESECAKE ALLA NUTELLA

Ingredienti:
250 g di biscotti secchi al cioccolato
80 g di burro
320 g di philadelphia
400 g di panna
5 cucchiai di nutella
4 cucchiai di zucchero a velo
4 fogli di gelatina

due cucchiai di latte


Trita i biscotti nel mixer e mescolali con il burro fuso; metti il composto ottenuto sul fondo di uno stampo a cerniera foderato con un disco di carta da forno, pressalo col dorso di un cucchiaio e  metti lo stampo in frigo.
In una ciotola  mescola il philadelphia e lo zucchero a velo, poi aggiungi la nutella e infine incorpora la panna montata.
Metti la gelatina a bagno in acqua fredda, scioglila in due cucchiai di latte caldo e amalgamala al composto.
Versa la crema sulla base di biscotto e livella la superficie, decora a piacere e poni in frigo per 3-4 ore prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

Perché questo nome? Per la crema al mascarpone, come nel tiramisù, e per il fondo di biscotti e burro come nelle cheesecake…pochi ingredienti per un dolce buonissimo!

TIRAMISU’CHEESE

Ingredienti:
300 g di biscotti tipo digestive
70 g di burro
300 g di mascarpone
2 cucchiai di cacao amaro
4 cucchiai di zucchero a velo
30 g di gocce di cioccolato fondente

Pinoli tostati per decorare

Trita i biscotti finemente e amalgamali con il burro fuso. Versa il composto ottenuto sul fondo di un piatto ovale e compattalo bene livellando col dorso di un cucchiaio. Metti in frigo. Con le fruste elettriche mescola il mascarpone con il cacao e lo zucchero, aggiungendo un po’ di latte se la crema dovesse risultare troppo densa, unisci le gocce di cioccolato, amalgama e distribuisci  sul composto di biscotti. Decora a piacere, per esempio con i pinoli come nella foto, e metti in frigo fino al momento di servire.