Crea sito

Le crostate

Le crostate....non ti riportano indietro nel tempo? Erano i dolci che più facilmente si trovavano sulla tavola della prima colazione, quando eravamo bambini...alle feste di compleanno che si svolgevano a casa dei festeggiati.....e che ancora oggi puoi trovare a casa mia....

 

CROSTATA INTEGRALE CON FRAGOLE, ARANCE E CIOCCOLATO

Ingredienti per la pasta frolla:

160 g di farina 00

120 g di farina integrale di grano tenero

Un uovo

65 g di zucchero

90 g di burro

30 ml di olio di semi

La buccia grattugiata di un limone

Un pizzico di sale

Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Per  la farcitura all’arancia:

tre cucchiaini di marmellata d’arancia

due cucchiaini di Philadelphia

Per la farcitura alla fragola:

tre cucchiaini di confettura di fragole

due cucchiaini di Philadelphia

Per la farcitura al cioccolato:

tre cucchiaini di crema spalmabile al cacao e nocciole

due cucchiaini di Philadelphia

30 ml di latte condensato zuccherato

 

Prepara la frolla amalgamando velocemente gli ingredienti senza lavorare troppo l’impasto e mettila a riposare per mezz’ora in frigo. Nel frattempo prepara le tre farciture amalgamando bene i rispettivi ingredienti. Stendi la frolla col mattarello e disponila in uno stampo per crostate, elimina la frolla in eccesso e mettila da parte per le decorazioni. Bucherella la frolla e ricoprila con le tre farciture suddividendole come ti suggerisce la fantasia, decora con strisce di frolla e altre forme e cuoci in forno preriscaldato statico a 180 °C per 35-40 minuti. Sforna, fai raffreddare e metti in un piatto da portata. Servi a temperatura ambiente.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON CREMA DI YOGURT E LIMONI

Ingredienti:

280 g di farina 00

70 g di zucchero di canna

120 g di burro morbido

Un uovo

La buccia grattugiata di un limone

Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Un pizzico di sale

 

Per la farcitura:

150 g di marmellata di limoni

125 g di yogurt al limone

110 g di frollini al limone

 

Per la frolla impasta rapidamente tutti gli ingredienti e mettila a riposare in frigo per mezz’ora. Prepara la crema frullando la marmellata con lo yogurt e i biscotti sbriciolati finemente. Stendi la frolla allo spessore di 3-4 mm e stendila su uno stampo per crostata rifilando i bordi. Versa la farcia sul fondo che avrai precedentemente bucherellato con i rebbi di una forchetta, stendila uniformemente e decora la superficie con formine preparate con la frolla avanzata. Fai cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 35-40 minuti. Fai raffreddare, sforma e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON CREMA DI FRAGOLE
 

Per la pasta frolla:

300 g di farina 00

85 g di zucchero

125 g di burro

1 uovo

buccia grattugiata di un limone

mezzo cucchiaino di lievito

 

Per il ripieno:

225 g di ricotta

120 g marmellata di fragole

25 ml di latte condensato zuccherato

40 g di gocce di cioccolato fondente

 

Fragole intere per decorare

 

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della pasta frolla e metti in frigo mezz’ora a riposare. Stendi la pasta frolla ad un’ altezza di circa 1 cm, ponila in uno stampo per crostata, bucherellala con una forchetta e taglia la pasta che deborda dallo stampo.

Prepara la crema amalgamando con le fruste elettriche la ricotta, la marmellata e il latte condensato, poi unisci le gocce di cioccolato e stendi il composto ottenuto sulla base della crostata. Cuoci in forno a 180 °C per 35-40 minuti. Servila a temperatura ambiente, decorando con fragole fresche.

 

 

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON FRAGOLE E PANNA
 

Per la pasta frolla:

250 g di farina 00

100 g di zucchero

100 g di burro

1 uovo

buccia grattugiata di un limone

mezzo cucchiaino di lievito

 

Per la farcitura:

 

200 g di fragole

60 g di cioccolato fondente  

40 g di cioccolato al latte

250 ml di panna da montare

Un cucchiaio e mezzo di zucchero al velo

Gocce di cioccolato fondente q.b.

 

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della pasta frolla e metti in frigo mezz’ora a riposare. Stendi la pasta frolla ad un’ altezza di circa mezzo cm, ponila in uno stampo per crostata, bucherellala con una forchetta, rivesti il fondo con un disco di carta forno, ricoprilo di legumi secchi e fai cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per 20 minuti, sforna, togli il disco di carta forno e i legumi e fai cuocere per altri 10 minuti. Sforna e fai raffreddare.

Fondi il cioccolato a bagnomaria e stendilo in modo uniforme sul fondo della base della crostata in uno strato sottile.

Monta la panna con lo zucchero a velo, lascia tre cucchiai da parte mettendoli in una sac a poche col beccuccio a stella.  Stendi la panna rimasta sul fondo della crostata in modo uniforme, decora a piacere con le fragole tagliate a fettine, ciuffetti di panna e gocce di cioccolato e metti in frigo fino al momento di servire.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON NOCCIOLE E CREMA DI CIOCCOLATO FONDENTE

Per la pasta frolla:

300 g di farina

125 g di burro

75 g di zucchero

Un uovo

1 pizzico di sale

mezzo cucchiaino di lievito per dolci                                                                                                                                      

Per il ripieno:

100 g di nocciole tritate grossolanamente

Per la crema:

150 g di cioccolato fondente

 220 ml di panna

 20 g di amido di mais

30 g di zucchero

1 bustina di vanillina.

Per preparare la pasta frolla, impasta velocemente gli ingredienti, forma una palla, avvolgila in carta forno e fai riposare in frigo per 30 minuti circa. Stendila in una teglia da crostata  del diametro di 26 cm, bucherella con una forchetta e distribuisci sulla frolla le nocciole. Metti la panna a riscaldare in un pentolino, aggiungi il cioccolato e lo zucchero e falli sciogliere, poi unisci l’amido di mais e cuoci per 5 minuti in un pentolino  a fiamma bassa, rimescolando in continuazione, fin quando  la crema si addensa quasi come una crema pasticcera. Versa la crema sulle nocciole, decora a piacere usando la frolla avanzata e inforna in forno già caldo a 175 °C per 35-40 minuti. Fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI PRUGNE

Ingredienti:

300 g di farina 00

1 uovo e un tuorlo

La buccia grattugiata di un limone

125 g di burro

70 g di zucchero

1 cucchiaino di lievito per dolci

Un pizzico di sale

1 vasetto di marmellata di prugne

Per la decorazione:

un albume

un cucchiaio di farina di mandorle

un cucchiaino di zucchero a velo

qualche pinolo

Amalgama alla farina lo zucchero, il burro morbido, un uovo e un tuorlo, la buccia di limone, il sale e il lievito e impasta rapidamente.  Avvolgi il panetto in carta forno e poni in frigorifero per mezz’ora.  Stendi la frolla col matterello ad uno spessore di circa mezzo cm e adagiala su una teglia per crostate, bucherellandola con una forchetta. Stendi sulla frolla la marmellata e dalla frolla avanzata ricava le strisce per creare una griglia che disporrai sulla marmellata. Monta a neve l’albume con lo zucchero a velo, unisci la farina di mandorle senza fare smontare l’albume e disponi il composto su una parte dei riquadri creati dalle strisce di frolla, sui riquadri rimanenti spargi qualche pinolo. Inforna in forno già caldo a 175 °C  per 40 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI CIOCCOLATO E FRAGOLE
 

Per la pasta frolla:

300 g di farina 00

75 g di zucchero

120 g di burro

1 uovo

buccia grattugiata di un limone

mezzo cucchiaino di lievito

 

Per il ripieno:

400 g di fragole

110 g di zucchero

il succo di un limone

 

200 g di cioccolato fondente  

1 cucchiaio di zucchero semolato

100 ml di acqua

2 cucchiai di liquore all’arancia
 

Fondi il cioccolato a bagnomaria insieme al liquore, lo zucchero e l’acqua, fai raffreddare in frigo per un’ora e poi monta il composto con le fruste elettriche. Cuoci in una padella antiaderente le fragole a pezzetti con lo zucchero e il succo del limone, per una ventina di minuti, rimescolando ogni tanto. Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della pasta frolla e metti in frigo mezz’ora a riposare. Stendi la pasta frolla ad un’ altezza di circa 1 cm, ponila in uno stampo per crostata, bucherellala con una forchetta e taglia la pasta che deborda dallo stampo, rimpastala e mettila da parte. Stendi sulla base della crostata la ganache di cioccolato, poi la composta di fragole ormai fredda. Con la pasta frolla rimasta, prepara delle strisce e disponile a grata sulla composta di fragole.
Cuoci in forno a 180 gradi per 35-40 minuti. Servila tiepida o fredda, decorando con fragole fresche.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI FRAGOLE E MELE
 

Per la pasta frolla:

300 g di farina 00

80 g di zucchero

100 g di burro

1 uovo

buccia grattugiata di un limone

mezzo cucchiaino di lievito

 

Per il ripieno:

300 g di fragole

100 g di zucchero

La buccia grattugiata e il succo di un limone

 

2 mele  

2 cucchiaini di zucchero semolato

Il succo di un limone
 

Cuoci in una padella antiaderente le fragole a pezzetti con lo zucchero, il succo e la buccia del limone, per una ventina di minuti, rimescolando ogni tanto. Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della pasta frolla e metti in frigo mezz’ora a riposare.
Pulisci le mele, tagliale a fettine, mettile in una ciotola, unisci lo zucchero e il succo del limone, mescola bene e lascia riposare. Stendi la pasta frolla ad un’ altezza di circa 1 cm, ponila in uno stampo per crostata, bucherellala con una forchetta e taglia la pasta che deborda dallo stampo, rimpastala e mettila da parte. Spargi sulla base della crostata il composto di fragole ormai freddo, lasciando da parte un po’ del liquido di cottura, disponi sopra le mele scolate dal succo di limone e con un pennello passa sulle mele il liquido di cottura delle fragole messo prima da parte.
Con la pasta frolla rimasta, prepara delle strisce e ponile sopra le mele.
Cuoci in forno a 180 gradi per 35-40 minuti. Servila tiepida o fredda.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATINE FANTASIA 2

Ingredienti per 6 crostatine:

200 g di farina 00

60 g di zucchero

75 g di burro

1 uovo

Un cucchiaino di lievito per dolci

La buccia grattugiata di un limone

Un pizzico di sale

Mezza bacca di vaniglia

 

Per il ripieno:

2 cucchiai di lemon curd

30 ml di latte condensato zuccherato

 

2 cucchiaini di philadelphia

2 cucchiai di crema di cioccolato alla nocciola

Un cucchiaio di gocce di cioccolato fondente

 

2 cucchiai  di marmellata d’uva spina

2 cucchiaini di philadelphia

 

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della base e fai riposare in frigo per 20 minuti. Nel frattempo prepara i tre ripieni: amalgama il lemon curd  con il latte condensato, il philadelphia con la crema alle nocciole e le gocce di cioccolato e la marmellata con il philadelphia. Rivesti con la frolla stesa col mattarello allo spessore di due-tre millimetri sei stampini del diametro di 10 cm, bucherella il fondo con una forchetta e metti ogni ripieno sulla frolla di due stampini. Con la frolla rimasta ritaglia delle strisce o altre forme decorative e disponile sul ripieno. Fai cuocere in forno già caldo a 175 °C per  25 minuti, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI RICOTTA CON FROLLA AL CACAO

Per la frolla:

330 g di farina 00

20 g di cacao amaro

90 g di zucchero

100 g di burro morbido

30 g di olio di semi

80 g di latte

1 cucchiaino di lievito per dolci

 

Per la crema:

650 g di ricotta

90 g di zucchero

50 g di gocce di cioccolato fondente

 

Impasta tutti gli ingredienti della frolla e fai riposare in frigo per mezz’ora; stendila con il matterello tra due fogli di carta forno ad un’altezza di 3 mm e disponila in una teglia per crostate del diametro di 22-24 cm facendo risalire la pasta sul bordo di qualche cm; bucherella il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versa la crema ottenuta mescolando la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato. Decora con strisce di pasta creando una gratella, ripiega sulla crema il bordo di pasta e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. Fai raffreddare, sforma la crostata e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATINE FANTASIA

Ingredienti per 6 crostatine:

Per la base:

200 g di farina 00

60 g di zucchero

60 g di burro

1 uovo

Un cucchiaino di lievito per dolci

La buccia grattugiata di un limone

Un pizzico di sale

 

Per il ripieno:

80 g di ricotta

2 cucchiaini colmi di zucchero a velo

10 g di gocce di cioccolato fondente

 

80 g di philadelphia

3 cucchiaini di crema di cioccolato alla nocciola

 

80 g di marmellata d’arance

10 g di gocce di cioccolato fondente

 

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della base e fai riposare in frigo per 20 minuti. Nel frattempo prepara i tre ripieni: amalgama la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato, il philadelphia con la crema alle nocciole e la marmellata con le gocce di cioccolato. Rivesti con la frolla stesa col mattarello allo spessore di due-tre millimetri sei stampini del diametro di 10 cm, bucherella il fondo con una forchetta e metti ogni ripieno sulla frolla di due stampini. Con la frolla rimasta ritaglia delle strisce e disponile sul ripieno. Fai cuocere in forno già caldo a 170 °C per 20 – 25 minuti, fai raffreddare e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON FROLLA ALLE MANDORLE E  DULCE DE LECHE

 

Per la frolla:

250 g. di farina 00

50 g. di mandorle pelate e tritate finemente

70 g. di zucchero

100 g. di burro morbido

Un uovo

La buccia grattugiata di un limone

1 cucchiaino di lievito per dolci

 

Per la crema:

250 g. di philadelphia

200 g. di dulce de leche

 

Per decorare:

Qualche mandorla tagliata a fettine sottili

 

Impasta tutti gli ingredienti della frolla e fai riposare in frigo per mezz’ora; stendila con il matterello tra due fogli di carta forno ad un’altezza di 3 mm e disponila in una teglia per crostate del diametro di 22-24 cm, facendo risalire la pasta sul bordo di qualche cm; bucherella il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versa la crema ottenuta amalgamando philadelphia e dulce de leche. Decora con strisce di pasta o altre forme utilizzando la frolla avanzata e con fettine sottili di mandorle e cuoci in forno preriscaldato a 175 °C per 30-35 minuti. Fai raffreddare, sforma la crostata e servi.

N.B.: Questa frolla, specialmente in estate, non si lavora facilmente, per cui le decorazioni di più semplice realizzazione sono quelle che si ottengono con formine per biscotti.

Per sapere come si prepara in casa il dulce de leche, vai alla pagina dei Biscotti e leggi la ricetta degli Alfajores.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON MANDORLE CARAMELLATE E CREMA DI CIOCCOLATO

Ingredienti per la pasta frolla:

300 g di farina

130 g di burro

80 g di zucchero

un uovo e un tuorlo

un pizzico di sale

un cucchiaino di lievito per dolci                                                                                 

una bustina di vanillina

 

Per il ripieno:

50 g di mandorle caramellate all’arancia

Per la crema:

100 g. di cioccolato fondente

50 g di cioccolato al latte

100 ml di latte

20 g di burro

 

Per preparare la pasta frolla, impasta velocemente gli ingredienti, forma una palla, avvolgila in carta forno e fai riposare in frigo per 30 minuti circa. Stendila in una teglia da crostata  del diametro di 26 cm, bucherella con una forchetta e distribuisci sulla frolla le mandorle caramellate. Trita il cioccolato, aggiungi gli altri ingredienti e cuoci per 5 min.  in un pentolino  a fiamma bassa, rimescolando in continuazione, fin quando si addensa come una crema pasticcera fluida. Versa la crema sulle mandorle, decora a piacere usando la frolla avanzata e inforna in forno già caldo a 180 °C  per 30 minuti. Fai raffreddare e servi.

Per le mandorle caramellate all’arancia vedi la ricetta della Torta di compleanno “Giuseppe 2015” nella pagina “I compleanni”.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON FROLLA DI PISTACCHI E CREMA DI CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti per la frolla:
250 g di farina 00
100 g di pistacchi sgusciati
100 g di burro
85 g di zucchero
1 uovo e un tuorlo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
250 g di mascarpone
100 grammi di cioccolato fondente
50 ml di latte condensato zuccherato
30 ml di latte
Un albume

Trita finemente insieme allo zucchero i pistacchi, uniscili alla farina, poi aggiungi il burro morbido, l’ uovo e il tuorlo, il sale e il lievito e impasta rapidamente.  Avvolgi il panetto in carta forno e poni in frigorifero per un’ ora. Stendi la frolla col matterello ad uno spessore di circa mezzo cm e adagiala su una teglia per crostate del diametro di 24-26 cm, bucherellandola con  una forchetta. Prepara la crema fondendo a bagnomaria il cioccolato fondente, fallo intiepidire e aggiungi gradualmente il latte condensato zuccherato, il latte e il mascarpone, amalgamando con una frusta, poi unisci l’albume montato a neve. Stendi la crema uniformemente sulla frolla, decora con la pasta frolla avanzata e cuoci in forno già caldo a 175 °C per 30-35 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON AMARETTI E CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti per la frolla
300 grammi di farina
120 grammi di burro
75 grammi di zucchero
1 uovo e un tuorlo
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:
80 grammi di amaretti
150 grammi di cioccolato fondente
250 ml di panna
50 ml di latte condensato zuccherato

Amalgama  alla farina lo zucchero,il burro morbido, l’ uovo e il lievito e impasta rapidamente.  Avvolgi il panetto in carta forno e poni in frigorifero per mezz’ora. Stendi la frolla col matterello ad uno spessore di circa mezzo cm e adagiala su una teglia per crostate del diametro di 24-26 cm, bucherellandola con  una forchetta. Trita finemente gli amaretti e spargine un po'  sulla frolla rivestendola interamente. Prepara la crema fondendo a bagnomaria il cioccolato fondente, fallo intiepidire e aggiungi gradualmente il latte condensato e la panna, amalgamando con una frusta, poi unisci i restanti amaretti amalgamando ancora. Stendi la crema uniformemente sulla frolla, decora con la pasta frolla avanzata e cuoci in forno già caldo a 175 °C per 30-35 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

Profumo d'infanzia...questa crostata è una ricetta che ho usato per la prima volta 40 anni fa...uno dei miei primi dolci...ricetta di un'amica di mia madre, bravissima cuoca marchigiana...

CROSTATA DELLA SIGNORA ROSA

Ingredienti:
300 g di farina 00
120 g di burro
2 uova
80 g di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
Buccia grattugiata di un limone
Marmellata d’arance
Granella di mandorle q.b.
1 cucchiaino di zucchero a velo

Prepara una frolla lavorando velocemente la farina col burro morbido, 1 uovo e un tuorlo, lo zucchero, la buccia di limone, il lievito e il pizzico di sale. Fai riposare mezzora in frigo. Rivesti con la frolla stesa sottilmente uno stampo per crostata, bucherella il fondo, stendi la marmellata, sulla marmellata l’albume montato a neve con lo zucchero a velo, forma la grata con le strisce di pasta rimasta e sull’albume rimasto scoperto spargi la granella di mandorle. Metti in forno già caldo a 180 °C per 35-40 minuti. Fai raffreddare prima di servire.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON MANDORLE TOSTATE E CREMA DI CIOCCOLATO FONDENTE

Per la pasta frolla:
300 g di farina, 150 g di burro , 80 g di zucchero , 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di lievito per dolci, scorza grattugiata di un limone.

Per il ripieno:
100 g di mandorle tostate a lamelle.

Per la crema:
150 g. di cioccolato fondente, 150 g. di latte, 20 g di amido di mais, 30 g di zucchero a velo, 50 g di burro, 1 bustina di vanillina.

Per preparare la pasta frolla, impasta velocemente gli ingredienti, forma una palla, avvolgila in carta forno e fai riposare in frigo per 30 minuti circa. Stendila in una teglia da crostata  del diametro di 26 cm, bucherella con una forchetta e distribuisci sulla frolla le mandorle tostate. Trita il cioccolato, aggiungi gli altri ingredienti e cuoci per 5 min.  in un pentolino  a fiamma bassa, rimescolando in continuazione, fin quando si addensa come una crema pasticcera. Versa la crema sulle mandorle, decora a piacere usando la frolla avanzata e inforna in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti. Fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI LIMONI CON FROLLA ALLE MANDORLE

Per la frolla:
120 g farina 00
200 g farina di mandorle
1 uovo
75 g burro
2 cucchiai di yogurt bianco
buccia grattugiata di un limone
mezzo cucchiaino di lievito

Per il ripieno:
300 g di marmellata di limoni
70 g di nocciole tritate
pinoli q.b.

Prepara la frolla impastando velocemente gli ingredienti e mettila in frigo per mezzora. Stendila poi  per foderare una teglia da crostata del diametro di 22-24 cm, bucherella il fondo e ricoprilo con la marmellata, spolvera con le nocciole e distribuisci sopra pinoli interi, decora a piacere e metti in forno caldo a 180 °C per 35-40 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.
 

 ESCAPE='HTML'


CROSTATA DI ARANCE ED AMARETTI

300 g di farina 00
2 uova
scorza di 1 limone grattugiata
90 g di burro
80 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 vasetto di marmellata di arance
1 arancia
50 g di amaretti

Amalgama  alla farina lo zucchero,il burro morbido, un uovo e un tuorlo, la scorza di limone e il lievito e impasta rapidamente.  Avvolgi il panetto in carta forno e poni in frigorifero per mezz’ora.  Stendi la frolla col matterello ad uno spessore di circa mezzo cm e adagiala su una teglia per crostate, bucherellandola con  una forchetta. Sbuccia l’arancia privando gli spicchi della parte bianca  e tagliali a metà.  Stendi sulla frolla un velo di marmellata e sbriciola gli amaretti sulla marmellata. Disponi gli spicchi di arancia sugli amaretti e copri il  tutto con la rimanente marmellata. Ora stendi sulla marmellata l’albume avanzato montato a neve con un cucchiaino di zucchero a velo aromatizzato all’arancia.  Con la frolla avanzata crea dei decori.  Inforna in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON FICHI FRESCHI

Ingredienti:
300 g di farina 00
80 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
buccia grattugiata di un limone
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:
20 fichi maturi
qualche cucchiaio di marmellata di fichi
100 g di mandorle pelate

Impasta tutti gli ingredienti per la pasta frolla velocemente, forma una palla e mettila in frigo per mezzora. Stendi con il mattarello la base della crostata ,metti in uno stampo per crostata col diametro di 26-28 cm,  bucherella il fondo con una forchetta, stendi un velo di marmellata di fichi sulla base, spalmandola in maniera uniforme con il dorso di un cucchiaio. Lava bene i fichi, sbucciali, togli il picciolo e tagliali a metà. Sistemali sulla crostata, disponi le mandorle negli spazi vuoti, dopodichè ripiega i bordi laterali e metti in forno per 40 minuti a 180°. Lascia raffreddare e servi.
 

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA CON MARMELLATA DI FICHI

Ingredienti:
300 gr. di farina 00
80 gr. di zucchero
100 gr. di burro
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
buccia grattugiata di un limone

300 g di marmellata di fichi

Impasta tutti gli ingredienti per la pasta frolla velocemente, forma una palla e mettila in frigo per mezzora. Stendi con il mattarello la base della crostata ,metti in uno stampo per crostata col diametro di 26-28 cm,  bucherella il fondo con una forchetta, spalma la marmellata e decora con striscioline di frolla. Cuoci in forno a 180 °C per 25 /30 minuti. Sforna, fai raffreddare, togli dallo stampo e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA DI MELE

Per la pasta frolla:
300 g di farina 00
70 g di zucchero
75 g di olio di semi
75 g di yogurt bianco
1 uovo
buccia grattugiata di un limone
mezzo cucchiaino di lievito

Per il ripieno:
4 mele 
50 g. di zucchero semolato
un cucchiaino di cannella in polvere
zucchero a velo q.b.

Impasta rapidamente tutti gli ingredienti della pasta frolla e metti in frigo mezzora a riposare.
Stendila ad un’altezza di circa 1 cm. e fodera con essa uno stampo per crostate, bucherellando la pasta con una forchetta. Taglia la pasta che deborda dallo stampo, rimpastala e mettila da parte.
Pulisci le mele, tagliale a pezzetti, mettile in una ciotola, unisci lo zucchero e la cannella. Mescola bene e versa il tutto nella tortiera sopra la pasta frolla. Con la pasta messa da parte, prepara delle strisce, e ponile sopra le mele.
Cuoci in forno a 200 gradi per 35-40 minuti. Servila tiepida o fredda spolverata di zucchero a velo.
 

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA AL DULCE DE LECHE

Per la frolla:
330 g. di farina 00
20 g. di cacao amaro
90 g.  di zucchero
100 g. di burro morbido
30 g. di olio di semi
80 g. di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema:
250 g. di philadelphia
200 g. di dulce de leche


Impasta tutti gli ingredienti della frolla e fai riposare in frigo per mezzora; stendila con il matterello tra due fogli di carta forno ad un’altezza di 3 mm e disponila in una teglia per crostate del diametro di 22-24 cm facendo risalire la pasta sul bordo di qualche cm; bucherella il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versa la crema ottenuta mescolando philadelphia e dulce de leche. Decora con strisce di pasta creando una gratella, ripiega sulla crema il bordo di pasta e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. Fai raffreddare, sforma la crostata e servi.

N.B.: per sapere come si prepara in casa il dulce de leche, vai alla pagina dei Biscotti e leggi la ricetta degli Alfajores.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA MORBIDA BICOLORE

Ingredienti:
400 g di farina 00
200 g di zucchero
100 g di burro fuso
100 ml di olio di semi
1 vasetto di yogurt alla vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
qualche cucchiaio di cacao amaro

Per la crema:
400 g di philadelphìa
70 g di zucchero a velo
50 g di gocce di cioccolato fondente
scorza grattugiata di limone

Impasta tutti gli ingredienti rapidamente, forma una palla e metti in frigo a riposare per mezzora. Metti da parte un po’ di impasto.
La frolla è piuttosto morbida e va stesa direttamente con le mani nello stampo per crostata, precedentemente imburrato ed infarinato, senza usare il mattarello.
Stendi sulla frolla la crema ottenuta mescolando il philadelphia con lo zucchero a velo, la scorza di limone grattugiata e le gocce di cioccolato.
Con la pasta rimasta fai delle palline che metterai sul ripieno.
Metti a cuocere in forno già caldo a 180 °C  per 35-40 minuti. Sforna, fai raffreddare e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

CROSTATA NERA

Ingredienti per la frolla:
290 g di farina 00
30 g di cacao
120 g di zucchero
Un uovo e un tuorlo
85 g di burro
75 ml di olio di semi
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
1 vaschetta di philadelphia
200 g di marmellata di arance
Un albume
2 cucchiaini di zucchero a velo

Impasta tutti gli ingredienti per la frolla rapidamente, forma una palla e metti in frigo a riposare per mezzora.
Stendi direttamente l’impasto con le mani nello stampo per crostata,  imburrato ed infarinato, lasciando da parte un po’ di pasta per le decorazioni. Bucherella il fondo con una forchetta, versa e distribuisci sopra il composto ottenuto mescolando il formaggio con la marmellata e sopra ancora l’albume montato a neve ben ferma con lo zucchero a velo. Decora a piacere con la frolla lasciata da parte e cuoci in forno già caldo a 175 °C per 35-40 minuti. Fai raffreddare e servi.