Crea sito

Le torte "sbricioline"

 

SBRICIOLINA  AL CIOCCOLATO CON CREMA DI RICOTTA

Ingredienti per la frolla:

270 g di farina 00

15 g di cacao amaro

90 g di zucchero

Un uovo

Un cucchiaino raso di lievito per dolci

90 g di burro

50 ml di olio di semi

Un pizzico di sale

Per il ripieno:

400 g di ricotta

60 g di zucchero

20 g di gocce di cioccolato fondente

 

Fai sgocciolare la ricotta per 24 ore, in frigorifero, in un passino. Prepara la pasta frolla al cacao amalgamando tutti gli ingredienti senza lavorarla troppo. Dopo averla fatta riposare per mezz’ora in frigo, stendila col matterello allo spessore di 3-4 mm e disponila in una teglia per crostate col diametro di 24 cm, eliminando la pasta in eccesso e bucherellandola con i rebbi di una forchetta. Mentre la frolla riposa in frigo, prepara la crema lavorando con le fruste la ricotta insieme allo zucchero, in ultimo aggiungi le gocce di cioccolato, rimescola e distribuisci il composto sul fondo della crostata, livellando bene. Riduci in briciole la frolla rimasta e distribuiscile uniformemente sulla crema. Cuoci in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 40 minuti. Servila a temperatura ambiente.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA SBRICIOLINA CON DULCE DE LECHE

Ingredienti:

305 g di farina 00

70 g di zucchero semolato

100 g di burro

3/4 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 uovo

Un pizzico di sale

Per il ripieno:

300 g di dulce de leche

100 g di philadelphia

In una ciotola miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro morbido a pezzetti e l’uovo, impastando rapidamente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto a briciole. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo per crostate del diametro di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato. Mescola con le fruste il dulce de leche con il philadelphia e versa il composto ottenuto sulla base di frolla, poi ricopri con l'altra metà dell'impasto a briciole. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 170 °C per 35-40 minuti (i primi 25 a 170 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10-15 minuti). Spegni il forno, lascia la torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno. Appena si sarà raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA SBRICIOLINA CON CREMA DI CASTAGNE

Ingredienti:

300 g di farina 00

75 g di zucchero semolato

100 g di burro

3/4 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 uovo

Un pizzico di sale

     Per il ripieno:

300 g di crema di castagne

20 g di pinoli

In una ciotola miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro morbido a pezzetti e l’uovo, impastando rapidamente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto a briciole. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo per crostate del diametro di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato. Versa la crema di castagne e livellala, cospargila di pinoli, poi ricopri con l'altra metà dell'impasto a briciole. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 180 °C per 35-40 minuti (i primi 25 a 180 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10-15 minuti). Spegni il forno, lascia la torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno. Appena si sarà raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e servi.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA  SBRICIOLINA CON CREMA  DI RICOTTA ALL’ARANCIA

Ingredienti:
300 g di farina 00
75 g di zucchero semolato
100 g di burro
3/4 bustina di lievito per dolci
1 uovo
1 bustina di vanillina
mandorle a scaglie q.b.

Per il ripieno:
500 g di ricotta
75 g di zucchero aromatizzato con buccia d’arancia
70 g di gocce di cioccolato fondente

Prepara la crema lavorando la ricotta con lo zucchero all’arancia e aggiungendo in ultimo le gocce di cioccolato. In una ciotola miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, la vanillina, il burro morbido a pezzetti e l’uovo, impastando rapidamente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto a briciole. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo per crostate (diametro 24 cm) precedentemente imburrato e infarinato. Versa la crema e livellala, poi ricopri con l'altra metà dell'impasto a briciole e le scaglie di mandorle. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti (i primi 30 a 180 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10 minuti). Spegni il forno, lascia la  torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno e appena  si sarà  raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e decora con zucchero a velo.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA  SBRICIOLINA CON PHILADELPHIA E AMARETTI

Ingredienti:                                                                                      
300 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
100 gr di burro
½ bustina di lievito per dolci
1 uovo

Per il ripieno:                                                                                            
250 gr di philadelphia
20 gr di zucchero a velo
125 gr di amaretti
100 gr di mandorle
50 g gocce di cioccolato

Miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, il burro a pezzetti e l’uovo impastando rapidamente fino ad  ottenere un composto morbido e liscio. Trita gli amaretti  nel mixer insieme alle mandorle e uniscili al philadelphia, lo zucchero a velo e le gocce di cioccolato, mescolando bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo a cerniera  di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato. Versa il ripieno e livellalo, poi ricoprilo con l'altra metà dell'impasto che avrai  sbriciolato aiutandoti con un po’ di farina. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti (i primi 30 a 180 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10 minuti). Spegni il forno, lascia la  torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno e appena  si sarà  raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e decorala con zucchero a velo.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA  SBRICIOLINA CON CREMA  AL LIMONE

Ingredienti:
300 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
100 gr di burro
½ bustina di lievito per dolci
1 uovo
buccia grattugiata di un limone

Per il ripieno:
250 gr di philadelphia
75 gr di zucchero
125 ml di acqua
30 g di burro
30 g di amido di mais
buccia grattugiata e succo di 2 limoni

In una ciotola miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, il burro a pezzetti e l’uovo impastando rapidamente fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Stempera l’amido nell’acqua in modo che non si formino grumi, aggiungi lo zucchero, il burro e la buccia e il succo dei limoni e fai cuocere il composto ottenuto per dieci minuti. Togli dal fuoco, fai raffreddare un po’ e aggiungi il philadelphia, rimescolando con una frusta. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo a cerniera  di cm 24 precedentemente imburrato e infarinato. Versa la crema al limone e livellala, poi ricopri con l'altra metà dell'impasto che avrai  sbriciolato aiutandoti con un po’ di farina. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti (i primi 30 a 180 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10 minuti). Spegni il forno, lascia la  torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno e appena  si sarà  raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e decorala con zucchero a velo.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA  SBRICIOLINA CON CREMA  DI PHILADELPHIA E MARMELLATA  D’ARANCIA

Ingredienti:
300 g di farina 00
75 g di zucchero semolato
100 g di burro
3/4 bustina di lievito per dolci
1 uovo
Buccia grattugiata di un limone
mandorle a scaglie q.b.
gocce di cioccolato fondente

Per il ripieno:
300 g di philadelphia
200 g di marmellata d’arancia

Prepara la crema mescolando il philadelphia con la marmellata. In una ciotola miscela la farina setacciata con il lievito, unisci lo zucchero, la buccia del limone, il burro morbido a pezzetti e l’uovo, impastando rapidamente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto a briciole. Dividi l'impasto a metà, stendendo una parte per rivestire il fondo di uno stampo per crostate del diametro di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato. Versa la crema e livellala, poi ricopri con l'altra metà dell'impasto a briciole e le scaglie di mandorle. Metti lo stampo nel forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti (i primi 30 a 180 °C e poi abbassando la temperatura a 150 °C per altri 10 minuti). Spegni il forno, lascia la  torta ancora 5 minuti nel forno spento, poi tirala fuori dal forno e spargi sopra le gocce di cioccolato mentre è ancora calda. Appena  si sarà  raffreddata, estraila dalla tortiera, mettila in un piatto da portata e servi.

 ESCAPE='HTML'