Crea sito

Pane & C.

Ahhhhh, entrare in casa e sentire il profumo del pane appena sfornato...non ha prezzo....qui trovate ricette facili facili...chiunque può fare il pane a casa...

 

PIADINE

Ingredienti per 4 piadine:

300 g di farina 00

150 ml di acqua tiepida

2 cucchiaini rasi di sale

2 g di lievito di birra disidratato

20 g di strutto

Lavora tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, che farai lievitare per un’ora e mezza. Dividi l’impasto in quattro parti uguali, forma delle palline e stendile con il mattarello allo spessore di 2 mm cercando di dare una forma circolare. Cuoci in padella preriscaldata 5 minuti per lato e farcisci a piacere.

 ESCAPE='HTML'

 

MUFFOLETTE DI SAN MARTINO

 

Ingredienti:

200 g di farina 00

50 g di semola rimacinata

135 ml di acqua

7,5 g di sale

7 g di zucchero

2 g di lievito di birra disidratato

20 ml di olio

2 g di semi di finocchio

 

Metti il sale sul fondo di una ciotola capiente, poi le farine setacciate, lo zucchero, il lievito e i semi di finocchio. Mescola insieme l’acqua tiepida e l’olio e versa a poco a poco sulle farine, inizia a impastare e lavora energicamente per almeno 10 minuti. Raccogli l’impasto formando una palla, infarina leggermente il fondo della ciotola, poni dentro l’impasto, incidi una croce sulla superficie con un coltello, copri con un canovaccio e metti a lievitare in forno con lampadina accesa per 2 ore. Dividi l’ impasto lievitato in 4 parti, forma quattro pagnotte rotonde un po’ schiacciate, mettile in una teglia con carta forno leggermente infarinata e fai lievitare per altri 50 minuti-1 ora. Cuoci in forno preriscaldato a 200 °C per 20 minuti. Si possono farcire con ricotta e miele oppure con olio, pepe, acciughe e caciocavallo grattugiato o con qualsiasi ripieno che ti possa suggerire la tua fantasia.

 ESCAPE='HTML'

 

PAN CARRE’ PER TRAMEZZINI

Ingredienti:

300 g di farina 00

160 ml di acqua

2,5 g di lievito di birra disidratato

5 g di sale

7 g di zucchero

15 g di burro morbido

In una ciotola capiente versa il sale, la farina,  lo zucchero e il lievito e amalgama, poi aggiungi il burro e l’acqua tiepida a poco a poco. Lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e che non appiccica, spolvera un po’ di farina sul fondo della ciotola e adagia sopra l’impasto con il quale avrai formato una palla, incidilo con un coltello formando una croce, copri con un telo pulito e metti a lievitare in forno spento con la luce accesa per due ore o comunque fino a raddoppio del volume. Dai all’ impasto la forma di un rettangolo con un lato della stessa lunghezza di uno stampo da plum cake, avvolgi l’impasto su se stesso formando un cilindro e mettilo nello stampo imburrato in modo che la chiusura del cilindro vada sul fondo dello stampo stesso; fai lievitare per un’altra ora e cuoci in forno preriscaldato statico a 190 °C per 20 minuti, poi ventilato sempre a 190 °C per 10 minuti. Togli dallo stampo e fallo raffreddare completamente prima di affettarlo. 

Se togli la crosta, che potrai utilizzare come mollica per polpette o altre preparazioni,  puoi preparare degli ottimi tramezzini.

 

 ESCAPE='HTML'

 

PANINI PER HAMBURGER

 

Ingredienti per 4 panini:

100 g di farina di semola

125 g di farina Manitoba

120 ml di acqua

30 g di burro

2 g di lievito di birra disidratato

10 g di zucchero

5 g di malto

5 g di sale

 

In una ciotola capiente metti il sale e le due farine, poi lo zucchero e il lievito. Metti l’acqua, il burro e il malto in un pentolino, fai scaldare per fare sciogliere il burro e il malto, quando il liquido si sarà intiepidito versalo a poco a poco nella ciotola e comincia a impastare. Lavora l’ impasto su una spianatoia per una decina di minuti energicamente, poi forma una palla, infarina il fondo della ciotola, metti l’ impasto, copri con pellicola per alimenti e poni a lievitare in luogo tiepido per due ore. Sgonfia l’ impasto e forma quattro palline uguali*, rimetti a lievitare per altre due ore, spennella la superficie con un po’ di latte, cuoci in forno preriscaldato a 200 °C per 5 minuti, poi a 180 °C per altri 10-15 minuti, fino a doratura. Se ti piace puoi cospargere la superficie, prima di infornare, con semi di sesamo o di papavero.

* Perché i panini siano morbidi per formare le palline fai le seguenti operazioni:

1) Usando solo le dita stendi la pasta formando un rettangolo che arrotolerai su se stesso .

2) Stendi di nuovo nello stesso modo e arrotola ancora l’impasto.

3) Unisci le basi del cilindro ottenuto, forma la pallina mettendo i lembi uniti in basso, fai rotolare l’impasto sulla spianatoia delicatamente in corrispondenza dei lembi e metti le palline sulla piastra del forno foderata con carta forno per la seconda lievitazione.

 ESCAPE='HTML'

 

PANE NAAN SENZA LIEVITO

 

Ingredienti per 8 panini:

300 g di farina 00

250 ml di yogurt bianco preferibilmente greco

1 pizzico di bicarbonato

Mezzo cucchiaino di sale

 

Disponi la farina a fontana, dopo averla setacciata col sale e il bicarbonato. Unisci lo yogurt e lavora bene il composto. Forma un panetto e mettilo a riposare per almeno mezz’ora. Dividi il panetto a metà, poi ogni parte ancora a metà fino ad ottenere otto parti uguali con le quali formerai delle palline, che devi stendere a cerchio con il matterello ottenendo dei dischi del diametro di una decina di centimetri. Disponi i panini su una teglia foderata con carta forno e metti a cuocere in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti. Sforna e servi.

 

 ESCAPE='HTML'

 

PANINI CROCCANTI

Ingredienti per 12-14 panini:

200 g di farina manitoba

100 g di farina di semola

190 ml di acqua tiepida

Due cucchiai di olio

Un cucchiaino di sale

Due cucchiaini di zucchero

Mezza bustina di lievito per pizza alta Paneangeli

 

Prepara l’impasto amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponilo in forno con la lampadina accesa e lascialo lievitare per un’ora.

Quando l'impasto sarà lievitato, forma i panini e disponili, abbastanza distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno.

Lascia lievitare nuovamente per altre due ore, sempre in forno con la lampadina accesa. Metti a cuocere in forno già caldo a 180 °C per 30-35 minuti o comunque fin quando i panini saranno dorati. Risulteranno con la crosta molto croccante ma l’interno morbido e fragrante.

 ESCAPE='HTML'

PANINI INTEGRALI TANGARO’ AL SESAMO

Ingredienti:
150 gr di farina integrale di grano “Tangarò”
150 g di farina manitoba
180 ml di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale 
3/4 bustina di lievito di birra disidratato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
semi di sesamo
Prepara l’impasto con l’impastatrice o a mano amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponilo in ambiente tiepido e lascialo lievitare per un’ora.
Quando l'impasto sarà lievitato, forma i panini schiacciandoli un po’e disponili, abbastanza distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno.
Lascia lievitare nuovamente per un’ altra ora e mezza, sempre in ambiente tiepido.
Spennella i panini con un po’ di latte a temperatura ambiente, spargi sulla superficie semi di sesamo e inforna a 180 °C per 25 minuti o fin quando la superficie è ben dorata.

 ESCAPE='HTML'

PANE ALLE PATATE

Ingredienti:
250 g di farina di semola
250 g di farina Manitoba
150 g di patate lessate e schiacciate
150 ml acqua
150 ml latte
20 ml di olio oliva
1 bustina di lievito di birra disidratato
Due cucchiaini di zucchero
Un cucchiaino di sale

Setaccia insieme le due farine, aggiungi il sale, il lievito, lo zucchero, le patate, l’olio, l’acqua e il latte e impasta amalgamando bene tutti gli ingredienti. Fai lievitare per un’ora. Trascorso il tempo metti l’impasto, non lavorabile con le mani perché molto morbido, sulla placca del forno foderata con carta forno, verrà basso e largo come forma. Fai lievitare un’altra mezzora e cuoci in forno già caldo a 200 °C per 10 minuti e poi a 180 °C fino a quando la superficie è ben dorata.
Se ti piace, prima di cuocere, spennella con latte tiepido per non bloccare la lievitazione e spargi sopra un po’ di sesamo.

 ESCAPE='HTML'

PANINI AL SESAMO E PAPAVERO

Ingredienti:
200 gr di farina di grano duro
100 g di farina manitoba
200 ml di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale 
3/4 bustina di lievito di birra disidratato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
semi di sesamo e di papavero

Prepara l’impasto con l’impastatrice o a mano amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponilo in ambiente tiepido e lascialo lievitare per un’ora.
Quando l'impasto sarà lievitato, forma i panini schiacciandoli un po’e disponili, abbastanza distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno.
Lascia lievitare nuovamente per un’ altra ora, sempre in ambiente tiepido.
Spennella i panini con un po’ di latte a temperatura ambiente, spargi sulla superficie semi di sesamo e/o  papavero e inforna a 180 °C per 30-35 minuti o fin quando la superficie è dorata.

 ESCAPE='HTML'

PANINI ALLE NOCI

Ingredienti:
200 gr di farina di grano duro
100 g di farina manitoba
200 ml di acqua
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
50 g di noci tritate grossolanamente 
3/4 bustina di lievito di birra disidratato
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
semi di sesamo e di papavero

Procedimento:

Prepara l’impasto amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponilo in ambiente tiepido e lascialo lievitare per circa un’ora.
Quando l'impasto sarà lievitato, forma i panini e disponili, abbastanza distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno.
Lascia lievitare ancora per un’altra ora, sempre in ambiente tiepido.
Metti a cuocere in forno già caldo a 180 °C per 30-35 minuti o fin quando la superficie è dorata.

 ESCAPE='HTML'

PANINI ALL’OLIO

Ingredienti:
200 g di farina Manitoba
100 g di farina 00
170 ml di acqua
45 ml di olio
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di zucchero
¾  di bustina di lievito disidratato

Prepara l’impasto amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponilo in ambiente tiepido e lascialo lievitare per un’ora.
Quando l'impasto sarà lievitato, forma i panini e disponili, abbastanza distanziati tra loro, in una teglia foderata con carta da forno.
Lascia lievitare nuovamente per un’ altra ora, sempre in ambiente tiepido. Metti a cuocere in forno già caldo a 180 °C per 30-35 minuti o comunque fin quando saranno dorati.

 ESCAPE='HTML'