Crea sito

Creare un buon piatto, secondo me, è come scrivere buona musica....occorre saper armonizzare gli ingredienti, riconoscere quelli che stanno bene insieme senza stonare, esattamente come le sette note  in una pagina di musica.....

 

Biscotti, torte, dolci al cucchiaio, crostate, croccanti di frutta secca, cheesecake, cioccolatini....qui troverai un po' di tutto, ma tutto rigorosamente casalingo....a casa mia il profumo dei dolci si sente spesso....peccato non possa sentirlo....ma puoi provare a riprodurlo....basta seguire le ricette!!!!

Qui puoi vedere alcune ricette dei miei dolci, spero che ti  invitino a dare un'occhiata alle altre pagine...chissà che non trovi qualcosa che ti faccia venire voglia di metterti ai fornelli....

...I biscotti...

 

BISCOTTI ALL’ ARANCIA E CIOCCOLATO

Ingredienti:

300 g farina 00
100 g di burro
110 g di zucchero aromatizzato all’arancia
1 uovo
1 pizzico di sale
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
100 g di cioccolato al latte
100 g di cioccolato fondente

Impasta velocemente tutti gli ingredienti, avvolgi il panetto ottenuto in carta forno e mettilo a riposare in frigo per 20 min. Stendi la pasta, con le formine taglia i biscotti e cuocili in forno già caldo a 180 °C per 15 – 20 min.
N.B.: lo zucchero aromatizzato all’arancia si ottiene frullando 100 g di zucchero semolato con la buccia essiccata di due arance non trattate.
Sforna, fai raffreddare e immergi un terzo dei biscotti nel cioccolato al latte fuso in modo che ne vengano rivestiti per metà, l’altro terzo nel cioccolato fondente fuso e l’ultimo terzo lo lasci così com’è, per soddisfare tutti i gusti! Belli, buoni e profumatissimi!

...La torta fragolina....

 

TORTA FRAGOLINA

Ingredienti:

250 g di fragole

2 uova

200 gr di farina 00

50 g di maizena

3/4 di bustina di lievito per dolci

40 gr di olio di semi

100 gr di zucchero

scorza e succo di 1 limone

Frulla le uova con lo zucchero, aggiungi la farina, la maizena, 100 g di fragole frullate con il succo del limone, l’olio, la scorza grattugiata del limone e infine il lievito, amalgamando bene il tutto. Versa in una tortiera di 20 cm di diametro imburrata e infarinata e cuoci in forno già caldo a 175 °C per 35-40 minuti. Fai raffreddare, taglia a metà la torta e bagnala col il succo ottenuto frullando le altre fragole, lasciandone da parte 30 g. Monta 250 g di panna con 2 cucchiaini di zucchero a velo, quando la panna è quasi pronta aggiungi il succo di fragole e finisci di montare. Farcisci la torta e rivestila con la panna decorando a piacere, metti in frigo fino al momento di servire.

...e la torta di mandorle....

 

Questa torta, completamente priva di glutine, è deliziosa per tutti, inoltre può essere gustata anche da chi è affetto da celiachia, basta avere l’accortezza di rivestire la teglia con carta forno, invece di infarinarla! L’ho inventata in un momento in cui avevo tante mandorle da consumare! 


TORTA DI MANDORLE DI GIULIA

300 g di mandorle spellate e leggermente tostate o 300 g di farina di mandorle
180 g di zucchero
100 g di latte
60 g di olio di semi di arachidi
3 uova
1 bustina meno un cucchiaino di lievito per dolci.
buccia grattugiata di un limone

Se non trovi la farina di mandorle, trita finemente quelle intere con metà dello zucchero; frulla le uova con l'altra metà e aggiungi le mandorle tritate o la farina, l'olio, il latte e la buccia di limone, amalgamando bene il tutto. Il latte aggiungilo gradualmente perché, se le uova sono grandi, potrebbe non essere necessario metterlo tutto. La consistenza deve essere quella di una normale torta lievitata. In ultimo aggiungi il lievito, amalgama bene e versa il composto in una tortiera imburrata e infarinata col diametro di 22 cm, oppure in stampini piccoli da plumcake, decorando la superficie con mandorle tritate grossolanamente. Inforna in forno già caldo a 180 °C per circa 30 minuti, provando la cottura con uno stecchino che deve uscire quasi asciutto. Fai raffreddare, togli dalla tortiera e servi, anche con una spolverata di zucchero a velo.

...che puoi presentare anche così....

 ESCAPE='HTML'

Altre ricette per te...

 

TORTA “UN BACIO PER CAMILLA”

Ingredienti:

150 g. di carote grattugiate

150 g. di farina 00

100 g. di zucchero

120 g. nocciole tritate

100 ml di latte

2 uova

50 g. di burro

1 bustina di lievito per dolci

 

Per la copertura:

110 g di cioccolato fondente

60 g di cioccolato bianco

80 ml di  latte

20 g di burro

1 bustina di vanillina

 

Fai fondere il burro e  aspetta che si raffreddi. Frulla le uova con lo zucchero, aggiungi le carote grattugiate e le nocciole, la farina setacciata con il lievito, il latte e il burro, miscela il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Ricopri di carta forno una teglia rotonda e versa il composto ottenuto. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, e comunque prima di estrarre la torta dal forno assicurati che dentro sia morbida ma cotta. Nel frattempo prepara la glassa sciogliendo a bagnomaria il cioccolato con il latte e il burro, aggiungi la vanillina, ricopri integralmente la torta e decora a piacere.

 

ROLLO’ AL CAFFE’

Ingredienti:
Per la pasta biscotto:
2 uova
90 g zucchero semolato
75 g farina tipo 00
15 g fecola di patate
15 g cacao
Per la crema:
250 g di mascarpone
100 g di philadelphia
4 cucchiai di zucchero a velo
2 tazzine di caffè ristretto

Scalda leggermente le uova con lo zucchero a bagnomaria e sbatti con le fruste elettriche finché non diventano molto soffici; poi incorpora delicatamente, con l'ausilio di una spatola, le farine e il cacao setacciate assieme. Stendi il composto sopra un foglio di carta forno e cuoci il tutto a 200 °C per 6 / 8 minuti. Sforna la pasta biscotto e togliela subito dalla teglia, rovesciala su un foglio di carta forno inumidito e imburrato, arrotolala su se stessa, falla raffreddare e mettila per mezzora in frigo. Nel frattempo prepara la crema frullando insieme il mascarpone, il philadelphia, lo zucchero a velo e il caffè. Ridistendi la pasta, rivestila con la crema, spargi sopra le gocce di cioccolato e arrotolala nuovamente. Metti in frigo per 3-4 ore, poi affetta e decora con altre gocce di cioccolato. Tieni in frigo fino al momento di servire.