Crea sito

Fette biscottate, cornetti e brioches

Le colazioni più golose...fette biscottate home made, cornetto e cappuccino...brioches col gelato...

 

FETTE BISCOTTATE AL MALTO D’ORZO

Ingredienti per 22 fette:

200 g di farina manitoba

200 g di farina 00

30 g di zucchero

100 ml di acqua

100 ml di latte

32 ml di olio evo

3 g di lievito di birra disidratato

15 g  di malto d’orzo

8,5 g di sale

 

In una ciotola capiente unisci le due farine, il sale, lo zucchero e il lievito e amalgama, poi aggiungi l’olio e l’acqua e il latte tiepidi mescolati e nei quali avrai prima sciolto il malto. Lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e che non appiccica, spolvera un po’ di farina sul fondo della ciotola e adagia sopra l’impasto con il quale avrai formato una palla, incidilo con un coltello formando una croce, copri con un telo pulito e metti a lievitare in forno spento con la luce accesa per due e mezzo o comunque fino a raddoppio del volume. Dai all’ impasto la forma di un rettangolo con un lato della stessa lunghezza di uno stampo da plum cake, avvolgi l’impasto formando un cilindro e mettilo nello stampo foderato con carta da forno; fai lievitare per un’altra ora e mezzo e cuoci in forno preriscaldato a 180 °C per 30-35 minuti. Fai raffreddare completamente e riposare per almeno 12 ore, poi taglia il pane a cassetta ottenuto a fette che farai cuocere per 20 -25  minuti a 150 °C girandole a metà cottura.

Le fette biscottate si possono conservare per qualche giorno in un contenitore a chiusura ermetica.

 

 ESCAPE='HTML'

 

FETTE BISCOTTATE DOLCI

Ingredienti per 20 fette:

250 g di farina manitoba

250 g di farina 00

65 g di zucchero di canna

250 ml di acqua

30 ml di olio evo

4 g di lievito di birra disidratato

Un cucchiaio di miele

Un pizzico di sale

 

In una ciotola capiente unisci le due farine, il sale, lo zucchero e il lievito e amalgama, poi aggiungi l’olio e l’acqua tiepida nella quale avrai prima sciolto il miele. Lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e che non appiccica, spolvera un po’ di farina sul fondo della ciotola e adagia sopra l’impasto con il quale avrai formato una palla, incidilo con un coltello formando una croce, copri con un telo pulito e metti a lievitare in forno spento con la luce accesa per un paio d’ore o comunque fino a raddoppio del volume. Dai all’ impasto la forma di un rettangolo con un lato della stessa lunghezza di uno stampo da plum cake, avvolgi l’impasto formando un cilindro e mettilo nello stampo foderato con carta da forno; fai lievitare per un’altra ora e cuoci in forno preriscaldato a 180 °C per 35 minuti. Fai raffreddare completamente e taglia il pane a cassetta ottenuto a fette che farai cuocere per 20 minuti a 160 °C girandole a metà cottura.

Le fette biscottate si possono conservare per qualche giorno in un contenitore a chiusura ermetica.

...ed ecco la forma dalla quale si ricavano le fette da biscottare...

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

CORNETTI (O BRIOCHES) CON LIEVITO MADRE

Ingredienti:
250 g di farina manitoba
250 g di farina 00
150 g di lievito madre
50 g di burro
150 ml di latte
2 uova
150 g di zucchero
un pizzico di sale

Impasta le due farine setacciate con  il latte, le due uova, il lievito  fatto a pezzi, il burro morbido a piccoli pezzi, lo zucchero e il sale; lavora il tutto molto bene fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.
Metti l’impasto in una ciotola infarinata, copri con della pellicola trasparente e posizionala in un luogo lontano da correnti, per esempio il forno con la lampadina accesa,  lasciando lievitare fino al raddoppio del volume, serviranno circa 6 – 8 ore.
Dividi ora l’impasto in due parti e stendi ognuna di esse su un piano infarinato dandole una forma rotonda dello spessore di pochi millimetri.
Con una rotella da pizza o con un coltello dividi ogni disco in otto spicchi,  fai un taglio nel centro della parte più larga di circa 2 centimetri e gira i lembi verso l’interno, poi partendo da questa arrotolalo su se stesso tirando leggermente la parte della punta per allungare la pasta. Inumidisci leggermente la punta con poca acqua in modo da farla attaccare al cornetto.
Metti i cornetti su una placca rivestita da carta forno distanziandoli tra loro e lasciali lievitare fino al raddoppio del loro volume, coprendoli con un canovaccio. Saranno necessarie altre 6 – 8 ore.
A questo punto spennella i cornetti con il latte usando un pennello da cucina e cuocili  in forno preriscaldato  a 180 °C per circa 10 – 15 minuti, dovranno risultare dorati.  Falli raffreddare su una griglia e  a piacere spolverizzali di zucchero a velo. Sono eccellenti anche col gelato.

N.B. In alternativa al lievito madre, puoi usare un cubetto di lievito di birra o una bustina di quello disidratato....in questo caso naturalmente i tempi di lievitazione si abbreviano, la prima a un'ora e mezza, la seconda a un'ora.

Con lo stesso impasto dei cornetti si possono fare anche le tipiche "briosce" siciliane che in estate si mangiano con il gelato, soprattutto con le mitiche granite...