Crea sito

Le torte della nonna

...cioè le torte dell'infanzia, quelle che faceva la mamma, quelle delle quali si sente ancora il profumo intenso della nostalgia...

 

TORTA DELLA NONNA AL MANDARINO

Ingredienti:

175 g di farina 0 o maiorca

110 g di zucchero

2 uova

160 g di formaggio spalmabile (tipo philadelphia)

20 ml di olio

5 cucchiai colmi di marmellata di mandarini

3/4 di bustina di lievito per dolci

Un pizzico di sale

Una manciata di pinoli per decorare

 

Monta le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, poi aggiungi 110 g di formaggio e l’olio e amalgama bene, unisci 3 cucchiai di marmellata e la farina setacciata e rimescola fino ad ottenere un composto omogeneo, infine unisci il lievito e dai ancora un’ultima rimescolata, sempre con le fruste. In una terrina a parte amalgama  50 g di formaggio con 2 cucchiai di marmellata e metti da parte. Versa il composto della torta in una teglia imburrata e infarinata col diametro di 18 – 20 cm, versa a cucchiaiate sulla superficie il mix di marmellata e formaggio, spargi sulla superficie i pinoli e cuoci in forno preriscaldato a 175 °C per 35-40 minuti. (Fai la prova stecchino).  Sforma la torta quando è tiepida e decorala a piacere.

 ESCAPE='HTML'

 

TORTA DELLA NONNA GIOSE

Ingredienti:

175 g di farina 0 o maiorca

130 g di zucchero

2 uova

100 g di formaggio spalmabile (tipo philadelphia)

20 ml di olio

2 cucchiai colmi di marmellata d’arancia

3/4 di bustina di lievito per dolci

Un pizzico di sale

Una manciata di pinoli per decorare

Monta le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, poi aggiungi il formaggio e l’olio e amalgama bene, unisci la marmellata e la farina setacciata e rimescola fino ad ottenere un composto omogeneo, infine unisci il lievito e dai ancora un’ultima rimescolata, sempre con le fruste. Versa il composto in una teglia imburrata e infarinata col diametro di 18 – 20 cm, spargi sulla superficie i pinoli e cuoci in forno preriscaldato a 175 °C per 35-40 minuti. (Fai la prova stecchino).  Sforma la torta quando è tiepida e decorala con zucchero a velo.